Visto su Facebook... Marco Mengoni, Francesca e Don Joe, Annalisa, i Ministri

Sabato scorso Marco Mengoni ha tagliato il traguardo del milione di fan su Facebook; l'artista di Ronciglione, per l'occasione, ha pubblicato sulla sua pagina ufficiale un simpatico video per ringraziare tutti i suoi fan (lo potete vedere cliccando qui). Poco dopo la pubblicazione della clip, lo staff ufficiale di Marco ha pubblicato sulla sua pagina Facebook questo messaggio: "Per festeggiare insieme il milione di 'mi piace' e ringraziarvi tutti quanti, organizzeremo un appuntamento virtuale speciale in cui Marco risponderà a 10 delle vostre domande! Scrivetele in un commento a questo post utilizzando l'hashtag #MarcoMengoni1Milione, noi raccoglieremo le più belle e presto vi daremo tutti i dettagli!". Su Twitter, nel frattempo, l'hashtag "#OneMillionLikesMARCOMENGONI" (creato dai suoi followers) è entrato nel giro di pochi minuti nell'elenco delle tendenze del social newtork dei 140 caratteri.

Don Joe, Jake La Furia e Gué Pequeno, in altre parole i tre membri dei Club Dogo, nel 2013 hanno deciso di congelare la band per percorrere strade soliste; Pequeno ha pubblicato l'album "Bravo ragazzo", La Furia ha debuttato come solista con "Musica commerciale", Don Joe ha invece girato l'Italia con alcuni dj set e collaborato con alcuni artisti (tra i quali i due compagni di band). Ora i tre membri dei Club Dogo sembrano voler tornare sulle scene insieme, con l'ideale sequel di "Noi siamo il Club". A confermarlo ci sono diverse foto, pubblicate da Don Joe sul suo profilo Instagram ufficiale, che ritraggono la band in studio di registrazione (ad accompagnare le immagini, poi, c'è l'hashtag "#DOGO2014". Una di queste foto ritrae Don Joe insieme a Francesca Michielin, la quale potrebbe aver preso parte alle registrazioni di una traccia dell'album: "Big session in studio con Francesca Michielin grande artista", si legge nel messaggio che accompagna l'immagine (che trovate qui sotto).



https://a6p8a2b3.stackpathcdn.com/cyNpyxRKYHD8zxdWKXgG2NPTGRo=/700x0/smart/https%3A%2F%2Ffbcdn-sphotos-c-a.akamaihd.net%2Fhphotos-ak-prn1%2Ft1%2F1555445_10152152684427931_571979549_n.jpg


In occasione della partecipazione di Annalisa alla colonna sonora del film "Toscaanse bruiloft", diretto dall'olandese Johan Nijenhuis e già nelle sale cinematografiche di Amsterdam e dintorni, la cantante di Savona ha lanciato sul mercato olandese il suo secondo album in studio "Mentre tutto cambia" (da noi ha raggiunto il mercato nel 2012). All'interno del disco è contenuta anche una traccia inedita dal titolo "Capirai" e realizzata da Annalisa per l'occasione. "Cuori! Qui trovate la preview di 'Capirai', inciso appositamente per gli stores olandesi e scaricabile da oggi", ha scritto la cantante ai suoi fan in un post pubblicato sulla sua pagina Facebook ufficiale. Di seguito potete ascoltare qualche secondo del nuovo brano di Annalisa.



Caricamento video in corso Link


"Aprile 2014. Attacchiamo l'Europa Settentrionale con tre armate tre. Ci vediamo lassù": è con queste parole che i Ministri hanno annunciato ai loro fan, tramite un post pubblicato sulla loro pagina Facebook ufficiale, il tour europeo di cui saranno protagonisti il prossimo aprile. Il terzetto milanese proporrà dal vivo i suoi pezzi nei club di alcune delle più importanti città europee. Questo il calendario:
5 aprile - Garage music @ Castione (CH)
8 aprile - Paradiso @ Amsterdam (NL)
9 aprile - Botanique @ Bruxelles (B)
10 aprile - Water rats @ Londra (GB)
12 aprile - Fechedor @ Parigi (FR)
13 aprile - White trash @ Berlino (G)

(di Mattia Marzi)

Dall'archivio di Rockol - Dieci gruppi italiani dai quali ci si potrebbe aspettare una reunion
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.