E' morto Rufus Thomas

Rufus Thomas, 84 anni, è morto ieri, sabato 15 dicembre, al St. Francis Hospital di Memphis, dove era ricoverato da qualche settimana.
Rufus Thomas, nato a Cayace nel 1917, cresciuto a Memphis, aveva iniziato come ballerino di strada di tip tap, poi aveva messo in piedi uno spettacolo per dilettanti che aveva contribuito a lanciare B.B. King, Ike Turner e Bobby “Blue” Bland, e nel 1953 aveva registrato “Bear cat” come risposta a “Hound dog” di Mama Thornton: “Bear cat” divenne il primo successo di classifica della Sun Records. Nel 1960 Thomas fu uno dei primi artisti del catalogo della Stax Records, per la quale pubblicò l'hit “Funky chicken”. I Rolling Stones avevano incluso nel loro primo album una cover della sua “Walking the dog”. Rufus Thomas, che era il padre della cantante soul Carla Thomas, aveva preso parte con un cameo al film di Jim Jarmusch “Mystery train”, ed era stato accolto nella Blues Hall of Fame proprio quest'anno.
Abbiamo cercato di rintracciare Zucchero, che di Rufus Thomas è stato un grande fan - il testo di “Per colpa di chi”, una canzone di “Spirito divino”, inizia con le parole “Funky gallo” e poi dice “e intanto lo zio Rufus sta coi suoi pensieri in testa portando in giro la vita” - per chiedergli un pensiero e un ricordo dello scomparso, ma Zucchero si trova attualmente all'estero, e per il momento non ci è stato possibile contattarlo.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.