Guided By Voices, a gennaio il nuovo album dopo 8 anni

Nel 2010 i Guided By Voices , storica formazione indie-rock statunitense emersa nei primi anni Novanta, si riunirono, dopo 6 anni, per festeggiare il 21esimo compleanno della label americana Matador. In seguito decis
ero di intraprendere anche un tour attraverso gli Usa , chiudendo la serie di concerti con uno show a New York. Ora la formazione capitanata da Robert Pollard (l’unico sempre presente nella storia della band), ha deciso di dare alle stampe un album di inediti (ben ventuno) intitolato “Let’s go eat the factory”, che vedrà la luce il primo gennaio del 2012, ovvero otto anni dopo l’ultimo capitolo discografico “Half smiles of the decomposed”. Il lavoro è stato registrato in casa dalla line-up 'classica' dei Guided By Voices, ovvero Pollard, Tobin Sprout, Greg Demos, Mitch Mitchell e Kevin Fennell: l’ultimo disco inciso con questa formazione fu “Under the bushes, under the stars” del 1996. I Guided By Voices si formarono a Dayton, Ohio (stessa città che diede i natali a Kim Deal dei Pixies e al chitarrista John Scofield ), nel 1983, ma pubblicarono il loro primo vero album - "Propeller", tirato in sole 500 copie con copertine realizzate a mano - nel 1992. Di seguito la tracklist completa di “Let’s go eat the factory”: 'Laundry and Lasers', 'The Head', 'Doughnut for a Snowman', 'Spiderfighter', 'Hang Mr. Kite', 'God Loves Us', 'The Unsinkable Fats Domino', 'Who Invented the Sun', 'The Big Hat and Toy Show', 'Imperial Racehorsing', 'How I Met My Mother', 'Waves', 'My Europa', 'Chocolate Boy', 'The Things That Never Need', 'Either Nelson', 'Cyclone Utilities (Remember Your Birthday)', 'Old Bones', 'Go Rolling Home', 'The Room Taking Shape', 'We Won't Apologize for the Human Race'.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.