Biografia

Gli Stone Temple Pilots - Scott Weiland (voce), Dean DeLeo (chitarra), Robert DeLeo (basso) e Eric Kretz (batteria) – si formano nel 1992 cavalcando l'esplosione del grunge, ottenendo grandi risultati nelle classifiche di vendita nonostante gli scarsi consensi critici. Più tradizionalisti e vicini al rock degli anni '70 rispetto ad altri contemporanei, gli Stone Temple Pilots catturano il pubblico fin dall'album d'esordio CORE (1992) e raggiungono la cime delle classifiche americane con il successivo PURPLE, subito seguito da un fortunato tour. I problemi per la band arrivano subito dopo, causati dalla dipendenza di Weiland dall'eroina. Il suo arresto e l'entrata in un centro di riabilitazione condizionano la registrazione di TINY MUSIC (1996) e impediscono al gruppo di programmare un tour promozionale. Segue un periodo di sbandamento, durante il quale Weiland incide un album solista (12 BAR BLUES) e il resto del gruppo forma i Talk Show, con Dave Coutts alla voce. Nel 1999, gli Stone Temple Pilots ritornano a incidere insieme con NO. 4, ma Weiland si trova nuovamente nei guai con la giustizia. SHANGRI-LA DEE DA (2001) segna il ritorno del gruppo alla piena attività, grazie anche alla ritrovata tranquillità del cantante. Due anni più tardi viene invece pubblicata la raccolta THANK YOU, che contiene quindici brani: tredici in studio, uno dal vivo e un inedito. Nello stesso anno il gruppo si scioglie e i diversi membri si dedicano a progetti alternativi. Weiland entra a far parte dei Velvet Revolver, con i quali rimane fino a marzo 2008, quando annuncia in pieno di tour di lasciare la band. Gli Stone Temple Pilots si ricostituiscono per una sessantina di date in Nord America; un nuovo album, inizialmente atteso per il 2009, esce infine nel 2010 e si intitola semplicemente STONE TEMPLE PILOTS. Dopo la pubblicazione di un film concerto, ALIVE IN THE WINDY CITY (2011), nel 2013 viene annunciate che la band si separa nuovamente. Il gruppo licenzia però bruscamente Weiland, che espone querela contro i fratelli DeLeo colpevoli di usare il nome del gruppo per ingannare i fan. Gli Stone Temple Pilots pubblicano però un nuovo singolo, “Out of time”, assieme al cantante dei Linkin Park Chester Bennington.
L'ex cantante nel 2013 pubblica BLASTER a nome di Scott Weiland & The Wildabouts e con questa formazione va in tour. Viene trovato morto il 3 dicembre 2015, nel suo tourbus in Minnesota, dove era in tour con i Wildabouts. La causa della morte è overdose.
Nel 2018 esce STONE TEMPLE PILOTS, primo album con il nuovo cantante Jeff Gutt. (18 apr 2018)