Recensioni

Lucio Dalla - LUCIO DALLA (LEGACY EDITION)

Con brani come "Anna e Marco", "Cosa sarà" e "L'anno che verrà" l'eponimo album del 1979 del cantautore bolognese è passato agli annali come una delle prove in studio più rilevanti della carriera di Lucio Dalla: a quarant'anni dalla pubblicazione...
Leggi tutto

Lucio Dalla - DUVUDUBÀ

"Dubudubà" è il quinto progetto discografico ufficiale postumo di Lucio Dalla, dopo le raccolte "Qui dove il mare luccica..." del 2012, "Nevica sulla mia mano" del 2013, il box "Trilogia" del 2015 (contenente "Come è profondo il mare", "Lucio...
Leggi tutto

Lucio Dalla - COM'E' PROFONDO IL MARE

di Ivano Rebustini Durante l’estate, riscopriamo album classici della musica italiana, con recensioni dall’archivio di Rockol.  Cominciamo con un falso mito da sfatare, visto e considerato che proprio qualche giorno fa la rubrica...
Leggi tutto

Lucio Dalla - DALLAMERICARUSO

L’hanno cantata Andrea Bocelli e Luciano Pavarotti, Julio Iglesias e Lara Fabian, Mercedes Sosa e Josh Groban, Ute Lemper e Teresa Salgueiro, Julio Iglesias e Céline Dion, Il Divo e Catherine Jenkins: “Caruso” ha già venduto nel mondo oltre...
Leggi tutto

Lucio Dalla - STORIE DI CASA MIA

Nel 1971, quando presenta “4/3/1943” a Sanremo, Lucio Dalla non è un novellino. Ha 28 anni, ed ha già tanta gavetta alle spalle. Suona nei locali jazz, milita in vari gruppi (i Flippers, gli Idoli, che lo accompagneranno negli anni iniziali, e...
Leggi tutto

Lucio Dalla - COME E' PROFONDO IL MARE

In “Come è profondo il mare” Lucio Dalla riesce a esprimere “l’uomo, confuso, parossistico, intriso di umori umani e aneliti ideali, solo a far la conta dei suoi complessi e delle sue ansie”. Lo scrive Roberto Vecchioni, collega del musicista...
Leggi tutto

Altre recensioni