Acquista
James Taylor

James Taylor

  follow

Biografia

James Taylor nasce nel 1948 a Boston. I suoi fratelli e sorelle - Alex, Livingston, Hugh, Kate - diventano tutti musicisti e incidono almeno un disco. Lui comincia a suonare a 16 anni, assieme a suo fratello Alex, e dopo aver studiato il violoncello da bambino. Lascia la scuola e cade vittima di una profonda crisi depressiva. Entra in un ospedale psichiatrico del Massachussets, esperienza che ispira alcune tra le sue prime canzoni. Nel 1966, a 18 anni, torna a New York e forma un gruppo che battezza Flying Machine. La band pubblica un singolo di scarso successo e poi si scioglie.
Nel frattempo Taylor diventa eroinomane. Nello sforzo di uscire dalla tossicodipendenza, si trasferisce a Londra, e ottiene un contratto con la Apple che pubblica il suo album di debutto: JAMES TAYLOR, uscito in Inghilterra alla fine del 1968 e negli Stati Uniti nel febbraio del 1969. L’album non ottiene i risultati sperati e, soprattutto, James Taylor non riesce a disintossicarsi. Torna in Usa ed entra in ospedale ma, una volta dimesso, ha un brutto incidente di moto in cui si frattura entrambe le mani - ed esce dalla scena per alcuni mesi.
Nel gennaio del 1970 Taylor firma con la Warner, si trasferisce in California e registra il secondo album, SWEET BABY JAMES, che spinto dal singolo “Fire and rain” ottiene un buon successo ed schizza ai posti alti delle classifiche, il che spinge Taylor a pubblicare una selezione delle sue prime canzoni con i Flying Machine (JAMES TAYLOR AND THE ORIGINAL FLYING MACHINE)?
Dopo aver tentato di fare l’attore in “Two-line blacktop” assieme a Dennis Wilson dei Beach Boys, James Taylor si convince: la sua strada è quella della musica, meglio lasciar perdere le velleità cinematografiche. Nel 1971 esce MUD SLIDE SLIM AND THE BLUE HORIZON, che contiene il portentoso singolo “You’ve got a friend”, che arriva al numero uno in classifica. L’album successivo, ONE MAN DOG, esce nel novembre 1972. il 3 novembre Taylor sposa Carly Simon, cantautrice come lui.
Per l’album successivo bisogna aspettare il 1974, anno in cui esce WALKING MAN, che raggiunge la top five ma dal punto di vista commerciale non ha risultati entusiasmanti. Nel 1976 è il turno di IN THE POCKET e di un GREATEST HITS. Nel 1977 Taylor firma con la Columbia e pubblica JT, che vende più di due milioni di copie. Anche FLAG, del 1979, ha un certo successo; segue un lungo tour nell’estate del 1980, e poi DAD LOVES HIS WORK, nel 1981. Per tutti gli anni 80 Taylor continua a girare il mondo in tour, e nel 1983 divorzia da Carly Simon. Nel 1985 esce THAT’S WHY I’M HERE, dopo quattro anni di assenza dalle scene. L’album non ha risultati brillanti.
Alla fine del 1985 Taylor si sposa per la seconda volta, con Kathryn Walker, e nel 1988 pubblica NEVER DIE YOUNG, che vende milioni di copie. Nell’ottobre del 1991 è la volta di NEW MOON SHINE, che raggiunge quota un milione di copie vendute. Nel 1993 e nel 1994 escono due LIVE: nel 1996 Taylor divorzia dalla sua seconda moglie, e nel ‘97 pubblica un altro album di buon successo, HOURGLASS. Nel 2001 Taylor si risposa con Caroline Smedvig e mette al mondo due gemelli. Nel 2002 arriva OCTOBER ROAD, che ottiene da subito un ottimo riscontro. Nel 2004 Taylor si impegna nel tour "Vote for change" insieme a Bruce Springsteen, R.E.M., Pearl Jam e altri, con l'intento di mobilitare il voto delle elezioni presidenziali a favore del candidato democratico John Kerry.
Nel 2004 esce la raccolta di canzoni natalizie JAMES TAYLOR AT CHRISTMAS, ristampata con qualche aggiunta due anni dopo. A fine 2007 arriva ONE MAN BAND, che esce per la HearMusic, l'etichetta della catena di caffé Starbucks che ha già messo sotto contratto Joni Mitchell e Paul McCartney. Il disco, accompagnato da un DVD è tratto da un tournée in solitudine con il pianista Larry Goldings e vede in scaletta la rivisitazione di vecchi classici in versione semi-acustica. Nel 2008 arriva COVERS, disco di reinterpretazioni di brani altrui.
(10 set 2008)
Discografia Essenziale
JAMES TAYLOR 1968 Capitol
SWEET BABY JAMES 1970 Warner
MUD SLIDE SLIM AND THE BLUE HORIZON 1971 Warner
ONE MAN DOG 1972 Warner
WALKING MAN 1974 Warner
IN THE POCKET 1976 Warner
JT 1977 Columbia
FLAG 1979 Columbia
DAD LOVES HIS WORK 1981 Columbia
THAT’S WHY I’M HERE 1985 Columbia
NEVER DIE YOUNG 1988 Columbia
NEW MOON SHINE 1991 Columbia
HOURGLASS 1997 Columbia
OCTOBER ROAD 2002 Columbia
JAMES TAYLOR AT CHRISTMAS 2004 Columbia
ONE MAN BAND 2007 HearMusic
COVERS 2008 Hearmusic.

24 ott 2014    Rockol - La musica online è qui Rockol.com - All your music news in one place