Recensioni / 27 mag 2013

Riccardo Bertoncelli - THE LIGA STORY VOLUME 1 - la recensione

Voto Rockol: 3.5 / 5
THE LIGA STORY VOLUME 1
Riccardo Bertoncelli
Mentre in fan beatlesiani attendono con frenesia l’uscita del primo volume della “biografia definitiva” dei Quattro di Liverpool, quella “All those years” di Mark Lewisohn che sarà cadenzata in tre volumi il cui primo è previsto per ottobre 2013, ecco che Riccardo Bertoncelli dà alle stampe il primo di tre volumi di quella che potrebbe essere la “biografia definitiva” di Luciano Ligabue (“Da zero alla fine del mondo”).
Al Liga, Bertoncelli aveva già dedicato due libri, “Una vita da mediano” e “Vivere a orecchio”; ovvio che il contenuto di quelle opere torna a farsi utile per la stesura di questa, ma l’autore amplia il raggio d’azione e ricostruisce più minuziosamente e con maggiori dettagli il periodo storico trattato (che per questa prima tranche va dal 1985 al 1995), intervistando buona parte di quanti hanno avuto a che fare, soprattutto professionalmente, con il rocker di Correggio (no, nessun gossip sentimental-erotico – magari a qualcuno spiacerà, ma Bertoncelli non è incline a cedimenti alla “Novella 2000”).
La lettura è divertente e piacevole, la narrazione cordiale e quasi – anzi, senza quasi - affettuosa; naturalmente la lettura è consigliata agli estimatori del musicista, per tutti gli altri, tre tomi suonano francamente ridondanti – né si ricordano esempi analoghi per altri protagonisti della scena musicale italiana, nemmeno di ben più lungo corso di Ligabue. Un bel progetto, comunque; chissà che non sia di esempio ad altri.
(fz)