«ROCK POSTER 1940-2010 - Martina Esposito» la recensione di Rockol

Martina Esposito - ROCK POSTER 1940-2010 - la recensione

Recensione del 18 mag 2021 a cura di Franco Zanetti

Voto 7,5/10

La recensione

Quando si parla di grafica e illustrazione, nell'ambito della musica, si finisce (quasi) sempre a discettare di copertine di dischi. In realtà, ormai di copertine di dischi non ha pù molto senso parlare, giacché - ad eccesione degli album che vengono pubblicati in vinile - ormai la copertina del CD (quando c'è) o del disco digitale è poco più di un francobollo e un po' meno di una cartolina.

Martina Esposito, giovane grafica e illustratrice, ci offre l'opportunità di riflettere su un'altra forma d'arte connessa alla musica: quella che riguarda i manifesti dei concerti. A questo tema ha dedicato la sua tesi di laurea, che opportunamente espansa e adattata va a costituire il nucleo testuale del suo libro. Il desiderio di offrire, oltre a uno sguardo attento e informato sui 32 manifesti riprodotti nella sezone principale del libro, quella da lei curata, anche una panoramica dell'evoluzione della storia del rock dal 1940 al 2010, genera un ibrido che (personalmente) trovo un po' troppo ambizioso e fa scivolare il testo nel didascalico. Avrei preferito che l'autrice si concentrasse sulla narrazione, l'analisi e la descrizione del soggetto principale del suo lavoro, e cioè appunto i manifesti - magari, se fosse stato possibile, ampliando il numero degli essemplari riprodotti (per gli appassionati e i curiosi segnalo il sito www.gigposters.com, ma attenzione: rischiate la vostra carta di credto, è un sito di vendita e propone tentazioni irresistibili - alla prima visita ho subito lasciato 70 dollari + spese di spedizione per la stampa su acrilico 18x25 del manifesto dei Beatles al Candlestick Park del 29 agosto 1966).

Brillante e istruttiva, ma il nome dell'autore è una garanzia, la breve appendice curata da Matteo Guarnaccia.

Franco Zanetti

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.