«QUEEN – OPERA OMNIA - Roberto De Ponti» la recensione di Rockol

Roberto De Ponti - QUEEN – OPERA OMNIA - la recensione

Recensione del 28 nov 2019

La recensione

Ascolto, colleziono e respiro Queen da circa 30 anni e in questo lungo arco di tempo ho imparato a conoscerli, amarli e ad emozionarmi con loro. Il libro di Roberto De Ponti, tra le numerose pubblicazioni che possiedo, è forse la più emozionante, sicuramente la migliore tra quelle italiane. Al contrario di come possa sembrare non è un manuale, né un'enciclopedia né un testo noiosamente didascalico: tutt'altro. E’ una biografia soggettiva, personale sui Queen, oserei dire un romanzo realistico a tappe, sulla storia dei Queen, scritto con gli occhi, il cuore e le emozioni uniche di chi i Queen li ama davvero.

Letteralmente divorata in una manciata di notti insonni gentilmente concesse dai miei bimbi, questa pubblicazione rappresenta sicuramente un anello di congiunzione tra i vecchi fan e i nuovi, nati come i funghi dopo il biopic vincitore di Oscar. L'autore, con pacatezza e obiettività cariche però di passione autentica, prende per mano il lettore e gli fa compiere un viaggio meraviglioso, dagli esordi fino al successo e al tragico epilogo  del 24 novembre del ‘91 e oltre: un viaggio che segue un itinerario legato alla cronologia della produzione queeniana, ma senza scadere nel didascalico.

Da fan esigente e sempre pronto ad emozionarmi, il consiglio che vi dò, oltre a quello di comprarlo perché non può assolutamente mancare nella vostra libreria, è che potete leggerlo in due modi. O tutto di un fiato, come ho fatto io, o scegliendo un vinile dei Queen, e ascoltandolo dall'inizio alla fine facendosi prendere per mano dall'autore e leggendo ciò che ha scritto nello specifico su quell'album. “Opera Omnia” è un ottimo libro sia per i neofiti dell'universo queeniano sia per i fan storici, che come me hanno bisogno di “ripassare” ogni tanto e di tornare ad  emozionarsi leggendo di un aneddoto che magari avevano dimenticato. E credetemi: di aneddoti è pieno, questo libro. Compratelo, e non ve ne pentirete. E parlo sinceramente. Roberto De Ponti non è un mio parente né mi ha regalato nulla. Io il libro l'ho acquistato di tasca mia, tre copie alla libreria dell'Auditorium di Roma, perché amo regalare libri a cui tengo alle persone care e ne sono rimasto veramente contento e soprattutto arricchito. Nell'epoca dei social e dell'analfabetismo funzionale globale, chi spende soldi per le pagine scritte, merita tutta la mia stima.

Certo sarebbe stato bello aggiungere le foto a colori degli album e dei singoli estratti di cui si è scritto, ma conosco le dinamiche della cessione dei diritti e le esigenze di risparmio delle case editrici…

Un grazie di cuore a Roberto De Ponti, perché con questo libro ora posso rivivere l'epopea della Regina tutte le volte che voglio. Mi basta aprirlo a caso e dalle prime righe tornare alla mia adolescenza, quando marinavo il Ginnasio per correre ad acquistare “Innuendo” alla libreria Ricordi, o quando investivo i soldi di papà destinati alla ripetizione di matematica per acquistare la biografia ufficiale… che valeva molto di più di un 4 in algebra! Immergetevi anche voi in questa lettura e tornate a sognare sulle note eterne dei Queen.

(Francesco Ban - Moderatore responsabile della pagina Facebook “Queen Fans Italia Worldwide”)

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.