«I SOGNI D’ORO DEI BEATLES - Lelio Camilleri» la recensione di Rockol

Lelio Camilleri - I SOGNI D’ORO DEI BEATLES - la recensione

Recensione del 12 nov 2019

La recensione

Le stelle sarebbero quattro, se non fosse che questa “Guida all’ascolto di ‘Abbey Road’” – il titolo rimanda a “Golden slumbers”, uno dei brani del long medley della facciata B dell’album – a tratti assomiglia più a un testo di musicologia che a un libro da leggere dopo cena.

Del resto l’autore è docente di composizione musicale al Conservatorio di Bologna, e fedele al proprio impegno, annunciato già in premessa, non dedica spazio né alle cronache né agli aneddoti (e quando gli scappa gli scivola qualche inesattezza: Pam era soprannominata Polythene non perché si vestisse di politene ma perché aveva il vizietto di masticarlo, il politene), e si dedica invece all’analisi delle strutture musicali delle canzoni dell’album (“tutte le canzoni sono analizzate prendendo in considerazione gli aspetti armonico/melodici, la struttura formale e i vari parametri che concorrono a formare lo spazio sonoro di ciascun pezzo”). Opera meritoria, ma apprezzabile solo da chi ne capisca qualcosa di musica scritta e suonata. Io, lo sapete, sono incompetente in materia, e infatti il capitolo che più ho trovato interessante è quello sulle (eventuali) influenze delle opere dei “Liverpool poets” sui testi delle canzoni dei Beatles.

Franco Zanetti

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.