«AMBIENT 1/MUSIC FOR AIRPORTS - Brian Eno» la recensione di Rockol

Bian Eno e la nascita delle ambient music - riascoltata su vinile

Recensione del 10 feb 2019

La recensione

di Redazione Vinyl

Dal 1975 al 1982 Brian Eno ha completamente reinventato la musica ambient moderna. Oggi è in corso una meravigliosa opera di rimasterizzazione e ristampa dei dischi che hanno contrassegnato questa fase della carriera del compositore inglese: Music For Airports (1978), Discreet Music (1975), Music for Films (1976) e On Land (1982). Tra queste, Ambient 1: Music For Airports, accuratamente rimasterizzata dall’ingegnere acustico degli Abbey Road Studios Miles Showell, è senza dubbio il boccone più prelibato.

Il disco raccoglie infatti l’apice delle ricerche del musicista inglese nel campo della così detta Musique d’ameublement (“Musica da tappezzeria”), a sua volta teorizzata dal compositore francese Erik Satie nel primo ventennio del ’900.

CONTINUA A LEGGERE SU DEAGOSTINIVINYL.COM

Lato A
 1/1
2/1    

Lato B
1/2
2/2

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.