«SBANDATO - Edoardo Bennato» la recensione di Rockol

Edoardo Bennato - SBANDATO - la recensione

Recensione del 06 ott 1998

La recensione

Non c'è niente di particolarmente nuovo, nell'ultimo Bennato. E forse è proprio questa la novità, il possibile motivo di gaudio per i suoi fans, sopravvissuti a saliscendi e svolte quasi "zappiane" nella produzione del cantautore napoletano. Ritornano l'ironia e la diffidenza a tappeto (alcuni la chiamerebbero anarchia, altri qualunquismo), e ritornano i cari temi della fantasia opposta alla ragione e alla verità "ufficiale": spunta persino l'isola che non c'è, in un'autocitazione. Niente di nuovo, ma anche, volendo, "Nessuna nuova buona nuova". Musicalmente, il rock-blues di Bennato gira a discreti livelli: il brano di apertura, "Sbandato", è un efficace manifesto anche in questo senso: fresco, intrigante, e tutto sommato unico. I brani migliori tuttavia sono quelli che sembrano un po' più autonomi rispetto al "concept" dell'album: "Sempre in viaggio sul mare" e "Angeli no". Un disco che permetterà ai più timorosi estimatori di Bennato di riconciliarsi con l'ex ragazzo che si sogna Peter Pan con la chitarra a mo' di spada - e chi non ci crede, ovviamente è un pirata... Da segnalare a margine "Diario di bordo", traccia interattiva che documenta sul cd (in modo un po' cialtronesco ma divertente) la genesi dell'album.

Tracklist:
1. Sbandato
2. Credo solo a te
3. Roma
4. T'amo
5. E' notte
6. Sempre in viaggio sul mare
7. Fantasia
8. Povero amore
9. Galileo
10. I gemelli della verità
11. Angeli no
12. Falsa libertà
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.