«BLURRYFACE - Twenty One Pilots» la recensione di Rockol

Twenty One Pilots - BLURRYFACE - la recensione

Recensione del 28 ago 2016 a cura di Redazione

La recensione


Gli ingredienti sono sempre gli stessi: prendi un po' di alternative rap, un po' di indie pop, un tocco di elettropop e ci aggiungi un pizzico di reggae. Mischi per bene tutto quanto e... Ta-Dah! Ecco il nuovo album dei Twenty One Pilots, duo americano originario di Columbus, in Ohio. Intitolato "Blurryface", il disco arriva a tre anni di distanza dal precedente "Vessel", è stato registrato tra Los Angeles e Londra ed è stato anticipato da una manciata di singoli tra cui "Stressed out", che è andato piuttosto bene anche nelle classifiche e negli ariplay radiofonici del nostro Paese.





Però, anche se gli ingredienti sono sempre gli stessi, a cambiare è il cuoco. Questa metafora culinaria per dire che anche se il suono della band resta sempre quello a cui i Twenty One Pilots hanno abituato il pubblico sin dal loro debutto, a guidare i lavori per "Blurryface" non c'è Greg Wells, in cabina di produzione per il precedente "Vessel", ma un team di producer guidato da Mike Elizondo, che per chi non ne avesse mai sentito parlare è uno che ha collaborato con Dr. Dre, scritto alcune hit di Eminem e prodotto "Nightmare" degli Avenged Sevenfold. Oltre a lui ci sono Tim Anderson, Ricky Reed e Mike Crossey.

Il risultato è un disco che si mantiene fedele alle sonorità della band, ma che vede i Twenty One Pilots alzare un pochino l'asticella e pendere leggermente verso l'alternative rap con sonorità rock. Questo vale soprattutto per "Stressed out", "Polarize", "Hometown" e Not today", che sono le canzoni prodotte da Mile Elizondo, mentre vale meno per "Heavydirtysoul", "Ride", "Fairly local", "Tear in my heart", "Lane boy" e "Doubt", che risentono della produzione più pop di Ricky Reed.

TRACKLIST

01. Heavydirtysoul
02. Stressed Out
03. Ride
04. Fairly local
05. Tear In My Heart
06. Lane boy
07. The Judge
08. Doubt
09. Polarize
10. We Don't Believe What's On TV
11. Message Man
12. Hometown
13. Not Today
14. Goner
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.