«CHEETAH - Aphex Twin» la recensione di Rockol

Aphex Twin - CHEETAH - la recensione

Recensione del 02 ago 2016

La recensione


Da quando, nel 2014, ha rotto un silenzio discografico lungo quasi dieci anni, Aphex Twin sembra aver preso gusto nel sorprendere il suo pubblico e gli appassionati di musica elettronica. È stato fermo parecchi anni, è vero, ma ora sembra non fermarsi più: dopo "Computer controlled acoustic instruments pt2" delò 2015, esce ora un nuovo EP intitolato "Cheetah", in riferimento alla compagnia britannica specializzata nella produzione di hardware e software utilizzati nella musica elettronica.

Inutile dirlo: con questo EP Richard D James - così si chiama all'anagrafe il musicista - fa un grosso omaggio alla musica elettronica degli anni '70 e '80. Il disco raggiunge il mercato in diversi formati: vinile, CD, musicassetta e digitale (mp3, wav e flac) e contiene appena sette brani tutti composti da Aphex Twin. Per la realizzazione di questo progetto, il dj si è fatto aiutare dall'ingegnere del suono Beau Thomas, impegnato al mastering.
"Cheetah" dura appena mezz'ora (o poco più) e spazia da brani lunghissimi, che sfiorano addirittura i nove minuti di durata ("CIRKLON3"), a tracce decisamente più brevi ("CHEETA1b ms800" e "CHEETA2 ms800"), che fungono quasi da interludi tra la prima parte del disco e la seconda.

TRACKLIST

01. CHEETAHT2 [Ld spectrum]
03. CHEETA1b ms800
04. CHEETA2 ms800
05. CIRKLON3 [ ????????? mix ]
06. CIRKLON 1
07. 2X202-ST5 (Digital Bonus Track)
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.