«CENT'ANNI DI SOLITUDINE - Modena City Ramblers» la recensione di Rockol

Modena City Ramblers - CENT'ANNI DI SOLITUDINE - la recensione

Recensione del 30 giu 1998

La recensione

Un singolo in edizione speciale per calarsi in un attimo nel mondo musicale dei vagabondi di Modena città: "Cent’anni di solitudine" è il singolo estratto dal loro terzo album "Terrà e libertà", e risente - forse in modo sin troppo didascalico - delle letture affrontate dal gruppo (Marquez, tanto per fare un nome) e che sono confluite massivamente in fase di scrittura. Molto meglio i tre momenti live che seguono, "Morte di un poeta" (dal primo album, scritta per Helno delle Negresses Vertes), "Al Dievel" (dal secondo album, per il partigiano Germano Nicolini ingiustamente accusato di un omicidio non commesso) e "Contessa" (una delle più importanti canzoni politiche italiane, che porta la firma di Paolo Pietrangeli), che testimoniano la vitalità del gruppo nelle esibizioni dal vivo e la capacità di trascinare il pubblico nel ballo più sfrenato. L’ultimo brano, "Il tempio di Thelème", è invece un inedito scritto in origine per il "Rabelais" di Paolo Rossi: nonostante alcuni errori, il brano rende per la sua atmosfera teatrale anche in questa versione (è un provino). In conclusione un buon singolo, pieno di energia e che appagherà i fans della formazione emiliana.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.