‘La Repubblica’: «Concerto segreto per Page & Plant»

Laura Putti, inviato di “La Repubblica”, riferisce del concerto “segreto”, tenuto in un teatro della London University, che ha aperto la tournée di Jimmy Page e Robert Plant (dal 5 novembre: prima data - già tutto esaurito - la Wembley Arena di Londra). Interessante l’osservazione che segue:

«Non c’è più niente di diabolico in quel che resta dei Led Zeppelin. I quali, volendo, possono offrire un doppio spettacolo. Il primo è squisitamente acustico: chiudendo gli occhi mentre loro suonano torna quasi intatta l’emozione di trovarsi alla fonte del rock. (…) Ma ils econdo spettacolo, quello a occhi aperti, ha inevitabilmente qualcosa di inquietante: (…) si colgono purtroppo anche le rughe, i menti cadenti, le tinture, forse un velo di fondotinta. Il tutto accentuato da un ventilatore ai piedi dei musicisti che alza loro le chiome con un effetto impietoso».
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.