Piero Pelù scrive a Rockol

Piero Pelù scrive a Rockol
Abbiamo ricevuto (e volentieri ospitiamo) questa lettera di Piero Pelù.
«Care amiche e amici di Rockol, sono Piero ed approfitto di questo spazio per smentire ufficialmente alcune dichiarazioni che mi sono state attribuite durante la conferenza stampa dell’1 luglio 1999 in cui ho annunciato l’inizio della mia carriera solista e la mia separazione definitiva da Ghigo.
Nell’articolo di un noto giornale ad esempio è stata virgolettata (e quindi attribuita a me) una frase che non ho mai detto: “(…) lui (Ghigo) voleva sui giornali lo stesso spazio che avevo io”; è vero che la competizione fra di noi (sicuramente fomentata dal suo staff) era diventata un triste leitmotiv delle nostre ultime apparizioni, ma non mi sono lamentato né con lui né con i discografici di questa par-condicio.
Il titolista di un altro grande giornale ha voluto superare sé stesso virgolettandomi: “(…) io e Ghigo ci odiamo”: rassicuro tutti che tra me e Ghigo, per quello che mi riguarda, non c’è mai stata né mai ci sarà guerra, semplicemente i nostri progetto e le nostre aspettative non collimavano più e prima che tutto precipitasse nel pozzo del delirio ho preferito separarmi da lui, regalandogli la mia parte di nome del gruppo, punto e a capo.
Monza da parte mia sarà come una festa di laurea, lascio il rassicurante mondo della scuola per entrare in quello del lavoro vero.
A presto, Lacio drom,
Piero»
Dall'archivio di Rockol - "Sentendo i Beatles mi si è rovesciato il cervello"
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale
9 lug
Scopri tutte le date

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.