Comunicato Stampa: 'Lontano lontano nel Tenco'

La redazione di Rockol non è responsabile del contenuto di questa notizia, che è tratto da un comunicato stampa. Artisti, etichette e aziende che vogliono rendere note le proprie iniziative attraverso la pubblicazione di un loro comunicato stampa in questa sezione possono indirizzare una e-mail a presskit@rockol.it. La pubblicazione dei comunicati è a discrezione della redazione.


GLI ALL TOGETHER ALLA RASSEGNA DELLA CANZONE D’AUTORE

“LONTANO LONTANO NEL TENCO” con BANDA OSIRIS, STEFANO BOLLANI, QUARTETTO EUPHORIA E DAVID RIONDINO

GRAN FINALE CON L’ORCHESTRA DI PIAZZA VITTORIO, AVION TRAVEL, PETRA MAGONI E FERRUCCIO SPINETTI, QUARTETTO EUPHORIA

Due set collettivi di forte coinvolgimento caratterizzeranno la seconda e la terza serata della 30a edizione del Premio Tenco, in programma dal 20 al 22 ottobre al Teatro Ariston di Sanremo. Due spettacoli che porteranno in scena un grande numero di artisti, molto diversi fra loro eppure accomunati da varie collaborazioni. Una concezione molto ampia di canzone d’autore, che da tempo contraddistingue le scelte artistiche del Club Tenco, che ha saputo negli anni spostare in varie direzioni il proprio baricentro.

La prima di queste esibizioni, venerdì 21, consiste in uno spettacolo parodistico in omaggio autoironico alle trenta edizioni della Rassegna.

Il titolo è “Lontano lontano nel Tenco”, una produzione esclusiva realizzata per il Club Tenco e che vedrà in scena contemporaneamente la Banda Osiris, Stefano Bollani, il Quartetto Euphoria e David Riondino, con la regia della stessa Banda Osiris. Il set si concentrerà su molti dei cantautori più noti che hanno cantato o sono stati cantati in Rassegna nel corso di questi tre decenni, da Francesco Guccini a Paolo Conte, da Roberto Vecchioni a Domenico Modugno, da Sergio Endrigo a Fabrizio De André, da Francesco De Gregori a Gino Paoli. Una autocelebrazione scherzosa e surreale del Premio Tenco, costituita da “falsi d’autore” e da rivisitazioni in chiave umoristica e teatrale di brani che hanno fatto la storia della nostra canzone d’autore, anche se accanto alle parodie, alle imitazioni, ai nonsense, troveranno spazio pure canzoni affrontate con serietà. .



L’altro spettacolo sarà una sorta di festa che chiuderà la 30a edizione della Rassegna della canzone d’autore.

Anche qui molti gli artisti coinvolti: l’Orchestra di Piazza Vittorio, gli Avion Travel, il duo Petra Magoni-Ferrucccio Spinetti, Fausto Mesolella in veste anche solista, il Quartetto Euphoria. Anche qui in compresenza sul palco. Un set che prende spunto e si alimenta dal concetto di orchestra che ha sempre caratterizzato il percorso degli Avion Travel, insieme alla ricerca di nuove strade e di collaborazioni, sia dell’intera formazione che dei singoli componenti, sì da arricchire le esperienze del gruppo. Un esempio è quello del tastierista Mario Tronco, fondatore e direttore artistico dell’Orchestra di Piazza Vittorio, un ensemble che raggruppa sedici musicisti provenienti da tutto il mondo: India, Tunisia, Marocco, Senegal, Ungheria, Italia, Stati Uniti, Cuba, Ecuador, Argentina. Un altro è quello del contrabbassista Ferruccio Spinetti, protagonista da qualche tempo di un fortunato duo formato con la cantante Petra Magoni. Un terzo è quello del chitarrista Fausto Mesolella, che si propone ora anche da solo, sia come strumentista che come cantante-autore. Tutti questi musicisti interagiranno fra loro e con gli archi del quartetto femminile Euphoria in un’altra produzione esclusiva per il Tenco. Un gran finale che vuole essere un forte messaggio di coesistenza pacifica tra popoli, etnie, culture diverse, per chiudere in modo trascinante la trentesima edizione della più importante rassegna europea di canzone d’autore e a dieci anni dalla scomparsa di Amilcare Rambaldi, per due decenni deus ex machina della manifestazione. .



Calendario delle serate: GIOVEDÌ 20: Farabrutto - Francesco Guccini - Enzo Jannacci - Gino Paoli - tuttinsieme Francesco Baccini, Samuele Bersani, Sergio Cammariere, Morgan, Daniele Silvestri e Davide Van De Sfroos VENERDÌ 21: John Cale - Mauro Pagani e Massimo Ranieri - Roberto Vecchioni - carrellata parodistica con Banda Osiris, Stefano Bollani, Quartetto Euphoria e David Riondino SABATO 22: Paolo Conte - Khaled - Pino Marino - gran finale con Orchestra di Piazza Vittorio, Avion Travel, Petra Magoni e Quartetto Euphoria.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.