"Nostálgico", il tormentone invernale di Rvssian, Rauw Alejandro e Chris Brown

La storia della hit, che fa ballare il reggaeton anche sotto l'albero di Natale. E intanto Rosalía dopo aver permesso alle nuove generazioni di riscoprire il flamenco, ora punta a rendere cool la bachata.
"Nostálgico", il tormentone invernale di Rvssian, Rauw Alejandro e Chris Brown

Una canzone per unire idealmente tre luoghi tra loro distanti: Giamaica, Porto Rico e Virginia (Usa). E per far ballare su ritmi in levare anche sotto l'albero di Natale. "Nostálgico" è il tormentone invernale che nessuno si aspettava: una hit tra reggaeton e dancehall nel periodo più freddo dell'anno? Non è un mistero, d'altronde, che il latin pop si sia smarcato già da qualche tempo dall'etichetta di genere musicale che macina grossi numeri solo d'estate: la playlist "Latino Caliente", che potete ascoltare più sotto, raccoglie tutti i successi del momento. I numeri della canzone nata dall'incontro tra il produttore giamaicano Rvssian, il cantante portoricano

Rauw Alejandro e la star dell'r&b statunitense Chris Brown, in particolar modo, sono giganteschi: "Nostálgico" ha totalizzato da settembre ad oggi la bellezza di oltre 145 milioni di streams su Spotify, mentre il video ufficiale su YouTube ha superato i 40 milioni di visualizzazioni. Il brano ha conquistato le posizioni più alte delle classifiche di Billboard dedicate al latin pop (Hot Latin Songs, Latin Airplay, Latin Pop Airplay e Latin Rhythm Airplay), sfiorando la vetta. 

"Nostálgico" vanta ben tredici autori: oltre a Rvssian, Rauw Alejandro e a Chris Brown hanno partecipato alla scrittura della hit anche Richard McClashi (già al fianco di Becky G per i suoi successi), Kenobi Sensei (ha scritto già in passato con Rauw Alejandro) e Feli Ferraro (ha scritto con lo stesso Chris Brown ma anche con Normani, Tyga e Chlor & Halle).

Il brano è il primo in lingua spagnola inciso dal rapper americano in quattro anni, tanti quanti ne sono trascorsi dal successo "Just as I am" del 2017 (prima aveva scalato le classifiche con "Algo me gusta de ti" nel 2012 e "Contro" nel 2014). Il brano è cantato in parte in inglese e in parte in spagnolo: la produzione è curata da Rvssian, naturalmente, classe 1988, che in questi ultimi anni ha contribuito non poco alle hit di Bad Bunny, Juice WLRD, French Montana, Post Malone, Cardi B, togliendosi pure lo sfizio di collaborare con un gigante del calibro di Carlos Santana (gli ha fatto suonare la chitarra su "Mamacita", la canzone di Tyga e YG da lui prodotta, che ha scalato le classifiche nel 2019). Musicalmente il pezzo mischia elementi dancehall con altri più vicini al reggaeton classico. .

"Nostálgico" non è l'unico tormentone invernale di questo 2021. Rosalía si è ripresa il trono di reginetta del latin pop contemporaneo con "La fama", in duetto con The Weeknd. La nuova missione della popstar spagnola, dopo aver permesso alle nuove generazioni di riscoprire il flamenco con il suo “El mal querer” (l'album del tormentone "Malamente"), ora è quella di rendere cool un altro genere musicale legato alla tradizione ispanica o latina: la bachata. Lo ha dimostrato con i suoni del singolo, che nel giro di poche settimane ha superato su Spotify i 65 milioni di ascolti a livello mondiale, ma anche reinterpretando dal vivo - in occasione di un concerto di Romeo Santos - il tormentone degli Aventura "Obsesión", certificando lo status di culto del gruppo e della hit, a distanza di quasi vent'anni. Cresce l'attesa per il suo nuovo album, "Motomami": Rosalía ha fatto sapere che il disco arriverà nel 2022.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2022 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.