I Kolors citano Vasco e gli Anni '80 nel nuovo singolo "Mal di gola"

"Dopo il successo dei dischi di The Weeknd e di Dua Lipa, molti si rifanno agli Anni '80 per inseguire la moda. La nostra è una scelta non di facciata, invece", dice il frontman del trio.
I Kolors citano Vasco e gli Anni '80 nel nuovo singolo "Mal di gola"

Una citazione esplicita: "Me l'ha detto Vasco, siamo solo noi". E una implicita, nel giro di accordi, lo stesso di "Una canzone per te". È nel segno del rocker di Zocca il ritorno dei Kolors, la band capitanata da Stash Fiordispino lanciata nel 2015 da "Amici" Dopo "Non è vero", uscita nella primavera dello scorso anno, il gruppo pubblica oggi il nuovo singolo "Mal di gola", che vede il trio proseguire il viaggio nel mondo degli Anni '80, da sempre fonte di ispirazione per i Kolors.

Il brano è stato scritto da Stash, che lo ha anche prodotto con i Daddy's Groove, insieme a Davide SImonetta, Simone Cremonini e Alessandro Raina. "Non solo ci piace poter lavorare in analogico e con strumenti dell'epoca, ma per noi è uno stimolo continuo riferirci a quel periodo. Sicuramente i miei ascolti fin dall'infanzia hanno un peso sulla musica che scriviamo e produciamo ma posso dire che anche visivamente ho scelto quel decennio come riferimento artistico per 'colorare' la mia vita oggi", racconta il leader Stash.

Il riferimento agli Anni '80 torna anche nel videoclip di "Mal di gola", diretto dagli YouNuts!, il duo di videomaker composto da Niccolò Celaia e Antonio Usbergo già al fianco di - tra gli altri - Jovanotti e Salmo.

Ad un certo punto sul comodino della ragazzina protagonista del video si vede pure una musicassetta di Nick Kamen, il cantante britannico star del pop e idolo delle ragazzine negli anni a cavallo tra gli '80 e i '90: "Dopo il successo dei dischi di The Weeknd e di Dua Lipa, che hanno rivitalizzato un trend, molti si rifanno a quegli anni per inseguire la moda. La nostra è una scelta non di facciata: i riferimenti agli Anni '80 sono da sempre parte della nostra cifra stilistica. Chi conosce il nostro percorso lo sa. È ciò che oggi ci rende più credibili".

Stash, che all'inizio di dicembre è diventato papà (dall'unione con la compagna Giulia Belmonte è nata Grace Fiordispino: "Lo ha scelto lei e io ho detto sì: ho pensato subito a quell'icona che è Grace Jones"), si sta sentendo da un po' con Scott Storch, produttore statunitense già al fianco di 50 Cent, Chris Brown, Christina Aguilera, Beyoncé, Snoop Dogg, Ariana Grande: "Niente di impegnativo. Ci scambiamo idee e pareri. Mi ha suggerito di lavorare con un artista che sta seguendo, Myke Rook Tha Counselor. Ha 19 anni. Lavorando con lui ho capito come ragionano i ragazzi della sua generazione quando fanno musica: 'Ma questa canzone, secondo te, è tiktokabile?', mi domanda spesso".

Discograficamente fermi a "You", il loro terzo album, uscito nel 2017 (dentro c'era anche un pezzo, "Dream alone", inciso con gli ex Oasis Andy Bell e Gem Archer), i Kolors sono attualmente al lavoro sul loro prossimo album di inediti. Nel 2018, dopo la partecipazione al Festival di Sanremo con "Frida (Mai, mai, mai)", la band ha annunciato il passaggio da Baraonda (l'etichetta per la quale firmarono nell'anno della vittoria ad "Amici") a Universal.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.