Sex Pistols: in arrivo una serie tv sulla loro storia

Il serial sarà diretto da Danny Boyle e si basa sul libro di memorie del chitarrista Steve Jones.
Sex Pistols: in arrivo una serie tv sulla loro storia

In Gran Bretagna il regista Danny Boyle ('Trainspotting') è stato chiamato a dirigere una serie televisiva incentrata sulla figura del chitarrista dei Sex Pistols Steve Jones che si chiamerà 'Pistol'. La serie è basata sul libro di memorie pubblicato da Jones nel 2018 intitolato 'Lonely Boy: Tales from a Sex Pistol' e le riprese avranno inizio il prossimo 7 marzo. Ad oggi non è stata comunicata nessuna data d'uscita.

https://a6p8a2b3.stackpathcdn.com/Bvo3YhIO9u4N125-iE_SRs8Ig8I=/700x0/smart/rockol-img/img/foto/upload/stevejoneslonelyboybook.jpg

Il cast chiamato a interpretarla è di prim'ordine: Maisie Williams, l'Arya Stark di 'Game of Thrones', sarà l'icona punk Jordan alias Pamela Rooke, mentre a impersonare Steve Jones sarà Toby Wallace. Anson Boon interpreterà John Lydon, Louis Partridge sarà Sid Vicious, Jacob Slater avrà la parte di Paul Cook e Fabien Frankel quella di Glen Matlock. Ci saranno anche Dylan Llewellyn che è stato scelto per il ruolo di Wally Nightingale, Sydney Chandler interpreterà Chrissie Hynde e Emma Appleton sarà Nancy Spungen.

La serie si dipanerà lungo sei puntate e, come riporta il comunicato: "si sposta dalle tenute comunali di West London, al famigerato negozio Sex in Kings Road di Vivienne Westwood e Malcolm McLaren, fino alla controversia internazionale con la pubblicazione di "Never Mind the Bollocks", che è spesso citato come uno dei più influenti album di tutti i tempi.

Il loro singolo "God Save the Queen" venne bandito dalla BBC e raggiunse la posizione numero uno nella classifica dell'NME, ma comparve alla numero due nella classifica ufficiale della classifica inglese dei singoli, facendo sorgere la voce che la canzone fosse stata volutamente tenuta fuori dalla vetta della classifica. Per l'unica volta nella storia della classifica di vendita, un brano era in elenco con uno spazio vuoto, per evitare offese alla monarchia.".

Danny Boyle ha così descritto il fenomeno dei Sex Pistols: "Immaginate di entrare nel mondo di The Crown e Downton Abbey con i vostri amici e di urlare le vostre canzoni e la vostra rabbia per tutto ciò che rappresentano.

Questo è il momento in cui la società e la cultura britanniche sono cambiate per sempre. È il punto di detonazione per la cultura di strada britannica. dove i giovani comuni avevano il palco e sfogavano la loro furia e la loro moda. e tutti dovevano guardare e ascoltare. e tutti li temevano o li seguivano. I Sex Pistols. Al centro di tutto ciò c'era Steve Jones, un giovane e affascinante cleptomane analfabeta, un eroe per i tempi, che divenne, secondo le sue stesse parole, il 94° più grande chitarrista di tutti i tempi. Ecco come ci è arrivato.".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.