In streaming sul Tamigi con Liam Gallagher

Abbiamo visto "Down by the River Thames", il livestream dell'ex Oasis. Grande performance, ma con scelte tecnologiche discutibili.
In streaming sul Tamigi con Liam Gallagher

"The dreams we have as children fade away while we're living ", canta Liam Gallagher: è la prima volta che, da solista, esegue questo brano degli Oasis e lo fa mentre il suo palco si muove sul Tamigi: è una barca che porta la musica per Londra. Tra i sogni di Liam che non sono svaniti c'è quello di fare la rockstar, anche in questo periodo strano e senza concerti. Così eccoci  "Down by the River Thames" con l'ex Oasis e la sua band.

  Una riedizione del famoso "boat trip" con cui i Sex Pistols nel '77 lanciarono "God save the Queen"? Non proprio: questa sera non arriverà la polizia a fermare la musica, è tutto in streaming. È un .livestream a pagamento, un formato che sta diventando sempre più diffuso. 

La tecnologia

La piattaforma scelta da Gallagher è Melody VR, una delle più avanzate - recentemente usata dai Fontaines D.C. per uno spettacolare show sempre da Londra, in cui lo spettatore si trasformava in regista in diretta, scegliendo tra 5 camere o addirittura il punto di vista muovendo il tablet o indossando un visore.
Il concerto di Liam però non sfrutta questa tecnologia immersiva: "Down by the River Thames" è un video con un'unica e iper-professionale regia. Le riprese sono pazzesche: si scivola sul Tamigi mentre la band suona, il regista che non perde un dettaglio e fa un grande uso di droni, con viste dalla città dall'alto e della barca che passa nei luoghi più noti. È evidente che si tratta di un video pre-registrato e pre-montato: inizia alle 9 di sera puntuali (le 8 in U.K.) ma si vede ancora il tramonto che scende sulla città. 

La scaletta e la musica

"Rock 'n' roll", recita la scritta che troneggia alle spalle di Liam, di fronte al piano e alle tastiere. Una promessa mantenuta: la band è carica, il suono potente, Liam è in forma smagliante, questa sera e in questa fase della sua carriera. La scaletta è bel mix tra i brani della produzione solista e quella degli Oasis, con diverse chicche in scaletta, come appunto "Fade away" e "Headshrinker".
Bellissima "Once", dall'ultimo album solista, eseguita mentre la barca passa sotto il London Brigde (ma quegli archi che si sentono da dove arrivano?).

 Ancora più belle le canzoni degli Oasis: quando parte "Morning glory" ci si vorrebbe mettere a ballare, solo che a farlo in casa da soli è decisamente meno bello. Pure il cane che mi guarderebbe strano.

La sequenza finale di 5 canzoni degli  Oasis è la conclusione degna di una bella performance, che culmina  nella stupenda "Champagne supernova" per piano e batteria. Ormai la sera è scesa su Londra, ma Liam ha sempre gli occhiali da sole ed ha cantato alla perfezione per 70 minuti, sempre nella sua classica posa, con parka e cappello per ripararsi dal freddo londinese.

Ringrazia e partono i titoli di coda. Poi arriva ancora una sorta di bis, nuova canzone natalizia "All you're dreaming of", girata quando c'era ancora luce e già diffusa nei giorni scorsi.

Una bella performance, dicevamo: musicalmente ineccepibile. Due appunti: per essere un livestream non costava poco (tra i 20 e i 25€): si poteva farla durare anche un po' di più - il repertorio certo non gli manca. E soprattutto una strana senzazione però per le scelte tecnologiche su cui si poteva osare di più: che i livestream siano spesso in differita non è una novità, ma spiace che con una piattaforma immersiva come MelodyVR si sia scelto di realizzare un video visivamente perfetto, ma senza nessuna interazione da parte dello spettatore. 

SETLIST

Hello - Cover di Oasis
Wall of Glass
Halo
Shockwave
Columbia - Cover di Oasis
Fade Away - Cover di Oasis
Why Me? Why Not.
Greedy Soul
The River
Once
Morning Glory - Cover di Oasis
Cigarettes & Alcohol - Cover di Oasis
Headshrinker - Cover di Oasis
Supersonic - Cover di Oasis
Champagne Supernova - Cover di Oasis

BIS #1

All You're Dreaming Of

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.