Addio al conduttore radiofonico Renato Striglia

Il Dj aveva 64 anni.
Addio al conduttore radiofonico Renato Striglia

Si è spento a Torino all'età di 64 anni Renato Striglia, come riporta il quotidiano La Stampa, voce storica della radiofonia del capoluogo piemontese. Striglia è passato a miglior vita all’Ospedale Maria Vittoria, dove era ricoverato fuori conoscenza da qualche giorno in seguito a una grave forma di ischemia.

Si era distinto per possedere uno stile radiofonico molto personale fin da quando, agli inizi degli anni Ottanta, in coppia con Alberto Campo, diede vita a trasmissioni cult come 'Puzzle' a Radio Flash. Renato, Alberto e Marco Basso passarono poi alle frequenze di Radio Rai. La radio è sempre stata la passione principale di Renato Striglia, che negli ultimi anni si era dedicato all’esperienza online di Radio Banda Larga.

Renato Striglia visse in prima persona il mondo della musica anche suonando per un breve periodo la chitarra nella band torinese dei Franti. Ricoprì inoltre il ruolo di tour manager di Vinicio Capossela.

Dall'archivio di Rockol - La dura vita della star: quando chi sta sul palco diventa un bersaglio
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.