Addio a Tommy DeVito dei The Four Seasons, è morto per Covid

La sua morte è stata annunciata su Facebook da altri due fondatori del gruppo, Frankie Valli e Bob Gaudio.
Addio a Tommy DeVito dei The Four Seasons, è morto per Covid

Tommy DeVito, il cantante e musicista statunitense, famoso per aver militato come chitarrista nei The Four Seasons, è morto a Las Vegas all'età di 92 anni dopo aver contratto il Covid-19. La sua morte è stata annunciata su Facebook da altri due fondatori del gruppo, Frankie Valli e Bob Gaudio: "Mancherà a tutti coloro che lo amavano". Secondo Variety DeVito, che era nato a Belleville, nel New Jersey, il 19 giugno 1928, è morto lunedì a Las Vegas dopo essere stato ricoverato in ospedale per coronavirus. I successi dei The Four Seasons includono brani come 'Oh What a Night', 'Sherry', 'Big Girls Don't Cry' e 'Walk Like a Man'. DeVito, oltre ad essere la chitarra solista della band interveniva anche con la sua voce baritonale nelle produzioni e nei concerti. Nel 1970 aveva lasciato il gruppo dicendo che era stanco di fare tour. The Four Seasons sono stati una delle band "doo-wop" di maggior successo degli anni '60 e la loro storia ha ispirato il pluripremiato musical di Broadway 'Jersey Boys'.

Caricamento video in corso Link

La sua carriera iniziò all'inizio degli anni Cinquanta quando lui, suo fratello gemello Nick DeVito e Hank Majewski formano i The Variety Trio, che con l'aggiunta successiva di Francesco Castelluccio (più noto poi con il nome di Frankie Valli) diventarono i The Variatones, quindi cambiarono molte volte nome fino ad assumere prima quello di Four Lovers e poi, con l'arrivo di Bob Gaudio alle tastiere e di Nick Massi (scomparso nel 2000 all'età di 73 anni) al basso diventerà The Four Seasons nel 1960. DeVito era membro della Rock and Roll Hall of Fame così come The Four Seasons.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.