Addio al trombettista Eddie Gale, 'Ambassador of Jazz' di San Jose

Il jazzista è noto soprattutto per la sua collaborazione con la Sun Ra Arkestra e con Cecil Taylor.

È venuto a mancare venerdì scorso, 10 luglio, il trombettista jazz Eddie Gale: il musicista, noto soprattutto per la sua collaborazione con la Sun Ra Arkestra e con Cecil Taylor, aveva 78 anni ed era malato di tumore. Gala ha trascorso buona parte della sua vita a San Jose, nel nord della California, insegnando e diffondendo il jazz tra la comunità, un impegno che gli è valso l'onorificenza, conferitagli dal sindaco della città, di "Ambassador of Jazz" di San Jose

Eddie Gale è nato nel quartiere newyorkese di Brooklyn e ha studiato la tromba con Kenny Dorham, avvicinandosi al mondo del free jazz e finendo per comparire all’interno di “Unit Structures” (1966) di Cecil Taylor. Nel 1960 poi il batterista C. Scoby Stroman ha presentato il trombettista a Sun Ra, ponendo le basi per un legame che sarebbe durato a lungo: Eddie Gale ha collaborato nel corso degli anni Sessanta e Settanta con la Sun Ra Arkestra tanto in studio quanto in tour ed è presente nel disco della formazione del 1978 “Lanquidity”.  

All’inizio degli anni Settanta, dopo aver pubblicato i suoi album solisti “Ghetto Music” (1968) e “Black Rhythm Happening” (1969) il jazzista ha dato il via a una collaborazione con la Stanford University, in California, per poi trasferirsi definitivamente nello Stato, a San Jose. Lo scorso anno il musicista statunitense è entrato nella Black Legends Hall of Fame.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.