Addio a Genesis P-Orridge: aveva 70 anni

Addio all'ex componente di Throbbing Gristle e Psychic TV.
Addio a Genesis P-Orridge: aveva 70 anni

Addio a Genesis P-Orridge, artista considerato/a uno dei personaggi principali della scena industrial. L'artista - che non si identificava né come uomo né come donna, ma in un terzo genere, e voleva che si utilizzassero termini come s/he e h/er - è morto/a oggi, sabato 14 marzo, dopo una battaglia contro la leucemia. Aveva 70 anni. A renderlo noto sono state le figlie.

Nato/a a Manchester nel 1950, Neil Andrew Megson - questo il suo vero nome - aveva iniziato la sua carriera artistica nei primi Anni '70 come membro del gruppo sperimentale di performance d'arte COUM Transmission. Dalle ceneri di quel progetto nacquero nel 1975 i Throbbing Gristle, composti insieme a Cosey Fanni Tutti (Christine Newby), Chris Carter e Peter Christopherson.

L'esperienza dei Throbbing Gristle si concluse nel 1981. Dopo lo scioglimento del gruppo (poi riunitosi nel 2004), Orridge e Christopherson fondarono gli Psychic TV. Parallelamente alla sua attività nelle band, consegnò al mercato anche alcuni progetti come solista: "Interview By TOPYSCAN", "The industrial sessions", "What's history" del 1983, "Je t'aime" del 1985, "Alaura/Slave Priest" del 1990, "At Stockholm" e "Vis Spei" del 1995, "A perfect pain" del 1999, "Direction ov travel" del 2002, "Painful 7 inches" del 2002, "Wordship" del 2003 e "When I was young" del 2004.

Nel 2017, nel bel mezzo di un tour dei Psychic TV, Genesis P-Orridge annunciò su Facebook di essere malato di leucemia mielomonocitica cronica.

 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.