Jay-Z entra nei playoff di basket NBA

Jay-Z entra nei playoff di basket NBA

Jay-Z e Young Gunz hanno la canzone giusta per i New Jersey Nets.

La squadra di basket NBA, che vede tra i proprietari proprio Jay-Z, è giunta ai playoff, e il rapper ha deciso di rimaneggiare la sua canzone “The takeover” per farne una sorta di inno ufficiale. Il brano è disponibile online su www.njnets.com. Nel frattempo, la neonata S. Carter Academy, fondata dall’artista con la Reebok, ha lanciato un innovativo programma che permetterà agli studenti dei college d'accedere alle attività estive dei Nets. Jay-Z (vero nome Shawn Carter) si sta però muovendo anche in altre direzioni, rinnovando ad esempio la sua linea d’abbigliamento che porta il suo nome e cognome: abbandonata la Rocawear che aveva creato con l’ex socio Damon Dash, il rapper sta vagliando numerose proposte di produzione e distribuzione ricevute da grosse case di moda internazionali. .

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.