Deep Purple, un concerto a luglio a Bologna Sonic Park 2020

La leggendaria band britannica è il primo headliner annunciato per la prossima edizione del festival emiliano: i dettagli su prevendite e prezzi

Deep Purple, un concerto a luglio a Bologna Sonic Park 2020

I Deep Purple sono i primi headliner annunciati per l'edizione 2020 del Bologna Sonic Park, rassegna che come lo scorso anno sarà ospitata dall'Arena Parco Nord nel capoluogo emiliano: la veterana formazione oggi rappresentata da Ian Gillan, Ian Paice e Roger Glover sarà di scena il prossimo 6 luglio (l'apertura porte è fissata per le ore 18.00 e l'inizio del concerto è previsto per le ore 20:00). I biglietti saranno disponibili sul circuito TicketOne e presso tutte le altre piattaforma autorizzate dalle ore ore 10:00 di giovedì 31 ottobre al prezzo di 57,50 euro diritti di prevendita inclusi ma escluse eventuali commissioni addizionali.

Gli ultimi passaggi dei Deep Purple in Italia risalgono al luglio del 2018, quando il gruppo si esibì all’Arena di Verona alla Palazzina di Caccia di Stupinigi a Nichelino, in provincia di Torino.

Lo scorso 31 gennaio Steve Morse, intervistato da Ultimate Classic Rock, aveva fatto sapere di essere al lavoro su un nuovo album della band, ideale successore di "Infinite" del 2017, senza però fornire alcun dettaglio in merito.

Il gruppo sarà impegnato nel corso del prossimo dicembre in un tour di sette date nell'Europa dell'est, al quale seguirà - a partire dal prossimo 26 giugno, la tranche di date estive, che prenderà il via da Amburgo per poi fare tappa in altre sette città tedesche: al momento l'ultima data ufficiale segnalata sul sito ufficiale del gruppo è quella del prossimo 22 luglio a Lörrach, nel Baden-Württemberg.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
6 lug
Scopri tutte le date

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.