Snow Patrol, stop al tour: Johnny McDaid deve operarsi

Dopo Nathan Connolly, anche il pianista e chitarrista costretto al forfait per motivi di salute: Gary Lightbody e gli altri sospendono per oltre un mese le attività sui palchi

Snow Patrol, stop al tour: Johnny McDaid deve operarsi

La band scozzese guidata da Gary Lightbody è stata costretta a cancellare diversi concerti previsti nelle prossime settimane - compreso un passaggio sul palco del prestigioso festival di Glastonbury - a causa di gravi problemi di salute del pianista e chitarrista Johnny McDaid: a mettere al corrente i fan del forfait sono stati gli stessi Snow Patrol per mezzo di un post fatto comparire sul proprio canale Facebook ufficiale.

"Il nostro caro fratello, pianista e chitarrista Johnny McDaid ha un serio problema al collo, e dopo essersi consultato con alcuni neurochirurghi è giunto alla conclusione che l'unica opzione, per lui, sia un intervento urgente", si legge nella nota diffusa dalla band: "Siamo tutti ovviamente preoccupati per lui, che è una forza della natura oltre che una luce enorme nelle nostre vite, sia sul palco che fuori. Noi, ovviamente, gli daremo tutto il tempo e il sostegno di cui ha bisogno per recuperare. (...) Per quanto riguarda i prossimi show: per sostituire Johnny ci vorrebbero almeno due persone e con Nathan [Connolly, l'altro chitarrista] ancora fuori gioco [dai primi di questo mese] per i danni ai nervi (è lentamente in via di guarigione) sentiamo che non sia opportuno continuare a esibirsi, in questo periodo. (...) Come hanno detto i medici, Nathan ha bisogno di quattro settimane per recuperare: siamo sicuri che saremo in grado di fare il tour acustico di Asia, Australia e Nuova Zelanda ad agosto, quando Nathan sarà molto probabilmente guarito. (...) Ci dispiace cancellare gli spettacoli, ma la salute è la cosa più importante. Tutto il nostro amore e gli auguri di pronta guarigione vanno ai nostri fratelli Johnny e Nathan".

Allo stato attuale delle cose, la prima data per il momento confermata risulta essere quella del prossimo 4 agosto a Perth, in Australia.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.