NEWS   |   Pop/Rock / 11/02/2019

Rami Malek racconta come Bob Geldof convinse Freddie Mercury a partecipare al Live Aid

Rami Malek racconta come Bob Geldof convinse Freddie Mercury a partecipare al Live Aid

Quella di ieri è stata un’altra giornata trionfale per Rami Malek, l’attore che nel film sui Queen “Bohemian Rhapsody” interpreta la parte di Freddie Mercury. Il 37enne attore statunitense per la sua interpretazione nel lungometraggio a tema musicale si è infatti aggiudicato il premio BAFTA, il corrispettivo britannico dei premi Oscar, dedicato al miglior attore.

Ai conduttori della cerimonia, Edith Bowman e Dermot McLeary, Malek ha detto di avere incontrato sabato sera il promotore principale del Live Aid, il musicista irlandese Bob Geldof, che gli ha svelato la storia di come riuscì a convincere il frontman dei Queen a partecipare al Live Aid, il concerto che fece segnare la migliore esibizione di sempre della band inglese.

Ha detto Malek:

“Non so se Bob Geldof mi ucciderà per questo, ma l'ho incontrato ieri sera e quello che mi ha detto è che ha chiamato Freddie e gli disse, 'Freddie, penso che ci sia un evento che è fatto apposta per i Queen e specialmente per te. Questo pubblico è fatto per Freddie’. E Mercury disse, ‘Cosa intendi dire, tesoro’. E Geldof, ‘Beh, è il mondo’ e Freddie rispose, ‘Capisco cosa vuoi dire’".

Leggi anche"Bohemian Rhapsody” - la recensione, la colonna sonora, le news: la recensione, la colonna sonora, le news.

Scheda artista Tour&Concerti
Testi
BOB DYLAN
Scopri qui tutti i vinili!