#FAIVOLARELATUAMUSICA, ecco l'elenco dei vincitori

#FAIVOLARELATUAMUSICA, ecco l'elenco dei vincitori

Sono stati annunciati oggi nel corso di una conferenza stampa tenuta presso la Sala Convegni di Alitalia, all'aeroporto Fiumicino di Roma, i vincitori di #FAIVOLARELATUAMUSICA, concorso organizzato da SIAE – Società Italiana degli Autori ed Editori, Rockol e Alitalia, che ha offerto a musicisti, artisti e band l'opportunità di promuovere e far conoscere la propria musica a bordo dei voli nazionali ed internazionali (con esclusione dei voli intercontinentali) di Alitalia durante l'anno 2019.

Ecco, di seguito e non in ordine classificatorio, i 36 brani selezionati dalla giuria di qualità che verranno inseriti in playlist di una durata approssimativa compresa tra i 20 e i 30 minuti  composta da 5 o 6 brani, che avranno durata bimestrale e che verranno diffuse nelle fasi pre-decollo e post-atterraggio dei voli Alitalia a partire dal prossimo mese di febbraio:

"Vampation" di Oscar Abelli
"L’asino confuso" di Antonio Baldassarre
"Sweet sad song" di Andrea Braido
"Passeggiando per New York" di Renato Caruso
"Then" di Erma Pia Castriotta
"Il cielo resta" di Maria Luisa Colombo
"Lalalù" di Angela Cosi
"Al chiaro di luna" di Michele Di Toro
"Ufo Bossa" di Riccardo Danieli
"Lazy Wave" di Alessandro Di Virgilio
"Croissant" di Mariano Dimonte
"Freckles" di Alessandro Fabiani
"Non so come mai" di Emanuele Fasano
"Nuvole dolci" di Gerardo Felisatti
"Kairòs" di Marco Guazzone
"Stars" di Alessandro Hueber
"Comu fussi picciridda" di Francesca Incudine
"Running in the Sun" di Gabor Lesko (con Tony Levin al basso)
"Pulaster" di Lapo Marliani e Andrea Gozzi 
"Magic World" di Christian Mascetta
"Electric Cigarette" di David Mattaioli
"Whistling the Blues" di Pasquale Muoio
"Believe" di Salvatore Pagliaro
"Irish Tunnel" di Michele Pirona
"Le 5 e 37" di Francesco Renna
"La via del dolore" di Giuseppe Rinaldi (Kaballà)
"Lipari" di Claudio Sanfilippo
"World" di Giuseppe Sposato
"Skango" (Feat. Roy Paci) di Tiberio Tiberi
"Coste" di Vincenzo Tommasi
"Look at the Rainbow Manu" di Giuseppa Torre
"The Jazz Club" di Fabio Capelli
"Paradiso" di Simon Luca Del Prete
"Il muretto" di Alberto Parziale
"Dissolution" di Pietro Spinelli
"Andata e Ritorno" di Stefano Stinchi

"Avete sempre sentito parlare di Alitalia come della 'compagnia di bandiera'. Noi stiamo cercando di dire che Alitalia deve meritarsi di essere compagnia di bandiera, non esserlo per censo o per genetica. Stiamo cercano di migliorare i servizi e le rotte, interpretando la nostra italianità in modo più moderno rispetto alle immagini della pizza e del mandolino", ha commentato Fabio Maria Lazzerini, Chief Business Officer di Alitalia, "la musica rappresenta uno dei motivi per cui l'Italia è molto conosciuta al mondo, da centinaia di anni, dai grandi compositori fino ad oggi. Vogliamo rappresentare l'Italia nuova, non solo quella tradizionale. E farlo in modo moderno. Ecco perché quest'anno, ad esempio, abbiamo ospitato su un nostro aereo la conferenza di lancio del disco di Laura Pausini. Con questo concorso, in collaborazione con SIAE e Rockol, abbiamo deciso di dare spazio agli emergenti e speriamo di riuscire a farli conoscere al pubblico con questa iniziativa".

In moltissimi si sono iscritti al concorso (4.000 artisti): ogni autore/band ha partecipato con un massimo di tre brani (8.000 i brani caricati sulla piattaforma di Rockol). I brani vincitori sono 36: della lista fanno parte tanto emergenti quanto musicisti già noti al pubblico (come nel caso di Marco Guazzone, visto a Sanremo nel 2012 tra le "nuove proposte", oggi autore per alcuni cantanti pop italiani, oppure Andrea Braido, già chitarrista per Vasco Rossi, il cantautore Claudio Sanfilippo, Giuseppe Rinaldi, in arte Kaballà, Emanuele Fasano, figlio del cantautore e compositore Franco, e Maria Luisa Colombo, coautrice, insieme a David Riondino, di "Maracaibo"), presenti in sala durante la proclamazione.

"Premiare 36 brani su 8.000 significa veramente fare selezione. Dovremmo fare delle code di questa iniziativa, perché è molto incoraggiante", dice Giampiero Di Carlo, CEO di Rockol, "questa è una partnership a tre, con due partner eccellenti, di grandissimo livello, e non possiamo che esserne onorati. Essendo noi l'anima tecnico musicale della cordata, abbiamo optato per un regolamento abbastanza semplice e aperto. Non abbiamo voluto costringere a scelte di genere o di stile. Siamo felicissimi dell’esito dell’iniziativa, la cui partecipazione è stata massiccia ed è andata oltre le nostre aspettative. Giungere a una selezione di soli 36 vincitori non è stato semplice per la giuria di qualità, ma ora – dopo avere censito brani strumentali di ogni genere - disponiamo di materiale eccellente per i voli Alitalia del prossimo anno". "SIAE vuole e deve investire sulla promozione e valorizzazione di nuovi autori", è invece il commento del Vice Presidente di SIAE Salvatore Nastasi, che ha invitato Alitalia a ripetere l'iniziativa in futuro.

"Alitalia ha una mission chiara: essere l’ambasciatrice delle eccellenze italiane all’estero, anche in campo musicale, uno degli straordinari ambiti di espressione creativa e culturale del made in Italy", ha spiegato Lazzerini, a margine in una nota: "L’iniziativa congiunta con Rockol e SIAE rafforza enormemente l’azione di promozione della musica italiana di qualità e assicura a numerosi talenti italiani che le loro composizioni musicali siano ascoltate e apprezzate da un pubblico di migliaia di passeggeri italiani e stranieri che ogni giorno volano con Alitalia".

"Tra le vocazioni della Società Italiana degli Autori ed Editori", gli ha fatto eco Giulio Rapetti Mogol, Presidente di SIAE, "Non ci sono soltanto il sostegno e la tutela degli autori italiani, ma il lavorare concretamente per aiutare i nostri talenti a promuovere le loro opere anche fuori dai confini nazionali. Oggi presentiamo le 36 opere, sui circa ottomila brani in concorso, grazie alle quali altrettanti autori avranno l’opportunità di farsi ascoltare in Italia e all’estero in un momento come il viaggio che – sia esso di piacere o di lavoro – trova nella musica l’accompagnamento e l’accompagnatrice ideale".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.