Il rapper Young Thug è stato (di nuovo) arrestato durante la festa di lancio del suo ultimo disco - VIDEO

Il rapper Young Thug è stato (di nuovo) arrestato durante la festa di lancio del suo ultimo disco - VIDEO

Il rapper di Atlanta è stato arrestato ieri, 16 agosto, giorno in cui cadeva non solo il suo ventisettesimo compleanno ma anche la festa di lancio del suo ultimo disco, “Slime Language”, che include le collaborazioni di Lil Uzi Vert, Gunna, Lil Baby, Jacquees, Tracy T e altri. Young Thug e i suoi amici avevano preso in affitto un intero ristorante della catena Dave & Buster’s di Hollywood ed è là che si stavano svolgendo i festeggiamenti quando il giovane rapper è stato portato via. 

Secondo quanto riportato da TMZ il motivo del suo arresto sarebbe legato al possesso di armi. Non è la prima volta che Young Thug ha problemi con la legge: due anni fa l’artista era stato arrestato per aver evaso un mandato di comparizione in tribunale. 

Lo scorso mese di aprile Young Thug ha dato alle stampe il suo EP “Hear No Evil”, nonostante all’inizio di quest’anno avesse detto che non avrebbe più inciso nulla per tutto il 2018 in omaggio a suo fratello, sordo: “Ho un fratello sordo” – aveva dichiarato – “Ho un fratello che non può sentire o parlare. Quindi voglio comportarmi come se fossi sordo per un anno, dunque non farò uscire musica quest’anno”. Nello stesso periodo, Jeffery Lamar Williams aveva anche espresso la sua intenzione di cambiare il suo pseudonimo in “Sex”.

 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.