Demi Lovato lascia la struttura dove si sta disintossicando per sottoporsi a trattamenti extra a Chicago

Demi Lovato lascia la struttura dove si sta disintossicando per sottoporsi a trattamenti extra a Chicago

L'ex stella Disney di "Camp Rock", che solo qualche giorno fa era stata dimessa dal Cedars-Sinai Hospital di Los Angeles dove, il 24 luglio scorso, era stata ricoverata per una sospetta overdose, ha già lasciato il centro di disintossicazione dove si era trasferita dopo le dimissioni dall'ospedale per sottoporsi a trattamenti specialistici a Chicago: come riferisce People, Demi Lovato e sua madre Dianna De La Garza hanno lasciato la California per raggiungere nella "Windy City" uno psichiatra specializzato nella cura delle dipendenze. Secondo fonti vicine allo staff dell'artista consultate da TMZ, la Lovato si tratterrà nella città dell'Illinois diversi giorni prima di fare ritorno presso la struttura privata che l'ha accolta dopo il ricovero in ospedale.

"Quello che ho imparato è che questa malattia non è qualcosa che sparisce col tempo. E' qualcosa che devo continuamente sconfiggere, anche se al momento non ci sono ancora riuscita", aveva scritto lo scorso 6 agosto l'artista sui propri canali social ufficiali, rompendo per la prima volta il silenzio dopo il ricovero: "Adesso ho bisogno di tempo per guarire, per concentrarmi sulla sobrietà e sulla via del recupero. Non dimenticherò mai l'amore che mi avete mostrato e non vedo l'ora che venga in giorno in cui potrò dire di esserne uscita. Continuerò a combattere".

Live Nation, la società che segue le attività sui palchi della Lovato, ha annunciato il 9 agosto scorso la cancellazione di tutti i suoi impegni dal vivo fino a data da destinarsi.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.