Eric Clapton ad Hyde Park, 49 anni dopo i Blind Faith – VIDEO E SCALETTA

Eric Clapton ad Hyde Park, 49 anni dopo i Blind Faith – VIDEO E SCALETTA

Erano più di 60.000 gli spettatori accorsi ad Hyde Park per la terza serata del British Summer Time che ha visto fra i protagonisti anche Eric Clapton. Dopo Roger Waters (venerdì 6 luglio: qui la recensione di Rockol) ed i Cure sabato 7 luglio, infatti, Slowhand si è esibito domenica 8 luglio nella capitale britannica, per quello che è stato il suo terzo concerto del 2018, dopo le due tappe tedesche della settimana scorsa in Germania a Colonia ed Amburgo.

Clapton ha dimostrato ancora un grande feeling con il proprio pubblico, soprattutto quando – in pieno clima da mondiali di calcio – ha incitato le migliaia di presenti con un “It’s coming home”, motto dei tifosi britannici per la competizione calcistica che vede la nazionale dei Tre Leoni ancora in corsa per un posto in finale.

Clapton aveva suonato ad Hyde Park già 49 anni fa con i Blind Faith: il supergruppo di cui faceva parte con Steve Winwood e Ginger Baker aveva debuttato lì, il 7 giugno del 1969, e qui sotto potete rivedere l'intero concerto:

Caricamento video in corso Link

Domenica sera, fra l'altro, è stato proprio Steve Winwood ad aprire il concerto del chitarrista inglese, e in cartellone c'erano anche il nostro Zucchero e Carlos Santana; il chitarrista sudamericano  ha suonato insieme a Clapton per “High Time We Went” e ne ha accompagnato il duetto con Marcella Detroit per “The Core”.

Erci Clapton è atteso da due concerti al Madison Square Garden di New York il 6 e 7 ottobre prossimi.

Di seguito i video e la scaletta della serata:

Caricamento video in corso Link
Caricamento video in corso Link
Caricamento video in corso Link
Caricamento video in corso Link
Caricamento video in corso Link
Caricamento video in corso Link

1. “Somebody’s Knocking”
2. “Key to the Highway”
3. “I’m Your Hoochie Coochie Man”
4. “Got to Get Better in a Little While”
5. “Driftin’ Blues”
6. “Nobody Knows You When You’re Down and Out”
7. “Layla”
8. “Tears in Heaven”
9. “Lay Down Sally”
10. “The Core”
11. “Wonderful Tonight”
12. “Cross Road Blues”
13. “Little Queen of Spades”
14. “Cocaine”
15. “High Time We Went”

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale
26 mag
Scopri tutte le date

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.