Jon Anderson (Yes): dopo 27 anni, arriva l’album ‘1,000 Hands’

Il cantante britannico si appresta a chiudere un nuovo album solista, che promette sarà presto sul mercato. Una data precisa Jon Anderson non l’ha data, sappiamo però che l’artista ha iniziato a lavorare a questo disco 27 anni fa, come racconta in un post su Facebook: “Il nuovo anno promette di essere musicalmente eccitante come sempre, io finirò un album che ho iniziato 27 anni fa…divertente come vola il tempo…”.

La voce degli Yes – attenzione, gli Yes della formazione Anderson-Wakeman-Rabin – si sente poi in dovere di spiegazioni: perché ci è voluto così tanto tempo per questo disco? Anderson lo spiega cosi:

C’è una storia folle e divertente che vi racconterò nel libretto dell’album, che si chiamerà "1,000 Hand"…semplicemente per tutti i meravigliosi musicisti e cantanti che suonano nel disco.

Quanto alle tempistiche, il cantante resta nell’ambito dei pronostici:

Spero di averlo pronto questa primavera incrociando le dita…

La produzione solista di Anderson, che conta svariati album a partire dal 1976, va di pari passo con la sua militanza nella versione con Trevor Rabin e Rick Wakeman degli Yes, esperienza riguardo alla quale si è recentemente detto molto positivo: “Sogniamo in grande tutto il tempo”.

 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.