NEWS   |   Vinile / 07/12/2017

Vinyl ID: “Are You Experienced”, Jimi Hendrix

Vinyl ID: “Are You Experienced”, Jimi Hendrix

“Everyday is a vinyl day” è un'iniziativa che ha lo scopo di far riscoprire e rivalutare il patrimonio discografico italiano ed internazionale di Sony anche nel formato "classico" del 33 giri in vinile. Radio Capital e Rockol sono media partner ufficiali dell’iniziativa, guidando ogni giorno all’ascolto di un album, anzi di un 33 giri, tra storie e aneddoti. L’appuntamento su Radio Capital è dal lunedì al venerdì in SettantaOttantaNovanta dalle 16 alle 17 e il sabato in Back & Forth tra le 16 e le 18.

La carriera breve e fulminante di Hendrix ha inizio nel 1967 con “Are You Experienced”, album visionario e a tratti psichedelico, registrato insieme al bassista Noel Redding e al batterista Mitch Mitchell.
Jimi, in studio come sul palco, entra in scena e incendia tutto: i sensi, la chitarra e la tecnica ortodossa. Il modo di suonare le sei corde viene completamente reinventato e si assiste a un vero e proprio Big Bang musicale. La pittura di Hendrix è a tinte forti, il risultato è una miscela esplosiva di rock, soul, blues e jazz ottenuta grazie a una sorprendente tecnica originale, ricca di feedback e suoni distorti, che fa di Jimi una continua fonte di ispirazione per i chitarristi di ieri e di oggi.

Pubblicato:
1967, Track Records

Stato culturale:
Nemo propheta in patria, perfino se si parla del più grande chitarrista di tutti i tempi. Jimi Hendrix lascia gli Stati Uniti per trasferirsi in Inghilterra, dove trova il giusto fermento per esprimere al meglio il proprio talento. Hendrix dà libero sfogo al suo demone, incantando per presenza scenica, sensualità, voce calda e, naturalmente, stile chitarristico unico. Parti ritmiche e soliste si alternano con una fluidità senza precedenti; il feedback, fino ad allora considerato un fastidioso problema, diventa il suo marchio di fabbrica, mentre wah-wah e delay contaminano il blues, in un susseguirsi di brani che rappresentano un monumento nella storia del rock.

La produzione:
The Jimi Hendrix Experience, la band che fa capo al chitarrista americano, nasce in Inghilterra nel 1966 grazie al contributo dell’ex bassista e produttore dei The Animals, Chas Chandler. Il primo singolo dell’album è “Hey Joe”, cover del brano di Billy Roberts, che viene pubblicato dalla Polydor su suggerimento di Kim Lambert, manager degli Who. La band termina di registrare “Are You Experienced” il 3 aprile 1967 e il disco si piazza in breve tempo al secondo posto della classifica britannica, dietro ai Beatles.

La canzone fondamentale:
Se, come alcuni sostengono, “The Wind Cries Mary” è dedicato alla ragazza di Hendrix, questa doveva essere morbida come il suono della chitarra che ha reso il brano un capolavoro di funk e blues. La mano di Jimi accarezza le corde come fossero pelle e la voce calda asciuga anche le lacrime della regina che, nel testo, piange da qualche parte. Chissà se il vento si ricorda i nomi che ha soffiato in passato, si chiede Hendrix. Quello che è certo è che “the wind cries Mary” ancora oggi e noi ondeggiamo insieme a lui, ascoltando una delle ballate più dolci e sensuali di tutti i tempi.

La tracklist:
Foxy Lady     
Manic Depression     
Red House     
Can You See Me     
Love Or Confusion     
I Don't Live Today     
May This Be Love     
Fire     
3rd Stone From The Sun
Remember     
Are You Experienced

Scheda artista Tour&Concerti
Testi
JIMI HENDRIX
Scopri qui tutti i vinili!