Sempre più affollata l'infermeria rock: ricoverati Glenn Hughes (in Nuova Zelanda) e Stet Howland dei W.A.S.P. (negli USA)

Sempre più affollata l'infermeria rock: ricoverati Glenn Hughes (in Nuova Zelanda) e Stet Howland dei W.A.S.P. (negli USA)

Non solo Steven Tyler ha fatto parlare di sé, nelle ultime ore, per problemi connessi alla salute: altri due nomi piuttosto in vista del panorama rock mondiale, negli ultimi giorni, sono stati costretti a ricorrere alle cure dei medici.

Glenn Hughes, in passato già parte di Deep Purple, Trapeze, Black County Communion e California Breed, è stato costretto a terminare anzitempo un suo show a Christchurch, in Nuova Zelanda, perché colpito da malore: le condizioni dell'inossidabile artista, tuttavia, sono parse sin dalle prime ore non eccessivamente gravi. Anzi: è stato lo stesso Hughes, la mattina dopo, a rassicurare i suoi fan: "Ieri sera è andata un po' a singhiozzo", ha spiegato lui in una nota, "Ho sofferto un episodio di disidratazione per non aver bevuto abbastanza acqua. Nota per me stesso: signor Hughes, bevi acqua". Dopo una notta passata in osservazione presso l'ospedale locale, il cantante e bassista è stato dimesso: il tour proseguirà come da programmi.

Molto più serie paiono invece le condizioni di Stet Howland, batterista dei W.A.S.P. al momento impegnato in tour coi Metal Church: l'artista, che aveva iniziato già due settimane fa a sentirsi poco bene, tanto da essere costretto a interrompere le attività dal vivo, è stato trasferito dall'ospedale di Ft. Myers, in Massachusetts, in una struttura più grande e attrezzata. I medici, infatti, non sono ancora riusciti a formulare una diagnosi che spieghi i frequenti e acuti attacchi di febbre e forti dolori muscolari che lo stanno tormentando dalla metà di settembre. "La buona notizia è che, fisicamente, inizia a stare un po' meglio", hanno spiegato i suoi compagni di gruppo: "Ha dei momenti di energia nei quali può tenere una conversazione, alzarsi in piedi e camminare nella sua camera". Le condizioni, tuttavia, appaiono critiche: Howland è stato trasferito presso un ospedale dotato di centro trasfusionale, dove diversi staff medici stanno lavorando gomito a gomito per raggiungere una diagnosi il prima possibile. "I reparti di infettivologia, oncologia e ematologia stanno lavorando insieme", ha fatto sapere il suo management: "Sono stati prescritti letteralmente centinaia di esami del sangue. Sono in programma altre TAC e ultrasuoni, oltre che a una biopsia del midollo osseo. La sua famiglia sta aspettando pazientemente una diagnosi, in attesa che le sue condizioni migliorino tanto da permetterne le dimissioni".

Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.