Plan de Fuga - la recensione di "FASE DUE"

Plan de Fuga - la recensione di "FASE DUE"

A due anni di distanza dall’ultimo lavoro in studio, intitolato programmaticamente “Fase 1”, tornano i bresciani Plan de Fuga, al secolo Filippo De Paoli (voce, chitarra), Simone Piccinelli (tastiere, chitarra), Marcello Daniele (basso, voce) e Matteo Arici (batteria), con la seconda parte di un percorso che li ha visti passare dalla lingua inglese al cantato in italiano, e a sonorità più esplicitamente rock. “Fase 2”, titolo altrettanto programmatico, conta sei pezzi in cui i quattro musicisti riprendono il discorso iniziato con l’EP precedente, caratterizzati dal tipico songwriting della band qui supportato da arrangiamenti e da un piglio piuttosto duro, e dall’inconfondibile timbro vocale di De Paoli, anch’esso più aggressivo e disilluso rispetto alla prova precedente.

 “Fase 2” è il raggiungimento della consapevolezza della propria devastazione. Il nichilismo che sostituisce la volontà. Un deserto di luci nere da attraversare per cercare la salvezza. Un percorso indefinito dove la speranza si sostituisce alla rabbia e la disperazione guida le legioni verso la sicura sconfitta."...

Leggi la recensione completa di "FASE DUE" cliccando qui

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.