U2, contrordine: esce nel 2014 (come stabilito) il nuovo album

U2, contrordine: esce nel 2014 (come stabilito) il nuovo album

E' stata smentita la notizia - trapelata lo scorso venerdì 7 marzo - secondo la quale gli U2 avrebbero deciso di procastinare al 2015 la pubblicazione del nuovo album e, di conseguenza, la partenza del tour mondiale in supporto all'uscita: un portavoce del gruppo, contattato dal Guardian, ha fatto sapere come la distribuzione sui mercati del lavoro - ideale seguito di "No line on the horizon" del 2009 - sia ad oggi ancora programmata per l'anno in corso.

"Il nuovo disco rimane atteso per il 2014", ha precisato il collaboratore di Bono (nella foto) e soci: "Attualmente è ancora in fase di lavorazione. Per il momento non sono ancora stati confermati piani per il tour".

Rimane ancora poco chiara la composizione della squadra chiamata a coadiuvare il quartetto dublinese nelle session di registrazione: se, da una parte, può dirsi certa la presenza di Danger Mouse, dall'altra non hanno trovato né conferma né smentita, almeno presso la fonte sentita dal Guardian, le voci - riferite sempre da Billboard lo scorso venerdì - che vorrebbero al lavoro sul disco anche Paul Epworth, noto ai più per la sua storica collaborazione con Adele, e Ryan Tedder, frontman dei OneRepublic già titolare di una sterminata lista di crediti come produttore di - tra gli altri - la stessa Adele, Beyoncé, Maroon 5, Jennifer Lopez e One Direction. Stando a quanto ipotizzato da diversi osservatori internazionali, a Danger Mouse sarebbe stato riservato il ruolo di produttore principale, mansione che avrebbe tuttavia lasciato aperta la possibilità, al gruppo, di interagire con altri collaboratori.
 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.