Prince a Glastonbury, la smentita di Emily Eavis: 'Non è stato ingaggiato'

Prince a Glastonbury, la smentita di Emily Eavis: 'Non è stato ingaggiato'

Emily Eavis, figlia di Michael, storico organizzatore del padre di tutti i festival estivi britannici, il Glastonbury, ha voluto smentire ufficialmente le voci che volevano Prince tra i possibili headliner dell'edizione 2014 della manifestazione, in programma come di consueto sui campi dei Worthy Farm, a Pilton, nel Somerset britannico, tra i prossimi 25 e 29 giugno: "Lui è uno che sarebbe fantastico ospitare un domani, uno che da noi non ha mai suonato", ha spiegato la promoter, "Ma no, non l'abbiamo scritturato".

La Eavis ha poi voluto sottolineare come sia poco equilibrato concentrare tutta l'attenzione sugli headliner, ovvero sulla pattuglia di 4 o 5 gruppi o artisti più famosi ai quali vengono tradizionalmente affidati gli ultimi spettacoli delle serate sul palco principale: "A me interessano moltissimo i nomi nuovi, quelli che suonano sul Park Stage o sui palchi minori allestiti in tutta l'area: nomi come quello di Courtney Barnett, che è in gamba, e per i quali pensi 'Ok, diamogli un bello spazio nel pomeriggio, perché è venuto il suo momento'".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
JIMI HENDRIX
Scopri qui tutti i vinili!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.