Lady Gaga furiosa su Twitter per il leak di 'Applause'

Lady Gaga furiosa su Twitter per il leak di 'Applause'

E' una Lady Gaga furiosa quella che, su Twitter, si lamenta pubblicamente per il leak del suo nuovo singolo "Applause" spuntato in rete in questi giorni. Attraverso una serie di messaggi postati sul suo profilo Twitter ufficiale, miss Germanotta si è scagliata contro i responsabili dell'accaduto chiedendo addirittura aiuto a Katy Perry (il cui singolo, "Roar", era apparso in rete prima della pubblicazione ufficiale). Questo il tweet rivolto alla collega-rivale: "Wanna grab some shovels and fuck up some hackers? @katyperry excited to hear your ROAR, sorry to hear about your truck!" ("Vuoi impugnare delle pale e picchiare degli hackers? @katyperry sono contenta di ascoltare il tuo ROAR, mi dispiace per il tuo camion (Il tir promozionale di 'Prism', coinvolto lo scorso venerdì in un incidente in un parcheggio in Pennsylvania").

Continuano intanto a trapelare indiscrezioni su "Artpop", il nuovo album della cantautrice statunitense in uscita il prossimo autunno. Stando a quanto la stessa Gaga ha dichiarato attraverso alcuni tweets, "Artpop" è un disco nato per essere ascoltato rigorosamente in cuffia e non sugli altoparlanti del computer ("oh, & just a suggestion... use HEADPHONES when listening to the new music, ARTPOP is ELECTRONIC CANDY & DELISH ON THE EARS"). L'album è prodotto dalla stessa Lady Gaga insieme con DJ White Shadow, il producer russo Zedd e il dj francese Madeon. Sarà possibile ascoltare il singolo apripista "Applause" in anteprima streaming su Deezer un giorno prima del suo lancio ufficiale.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.