Febbraio: negli USA si festeggia il 'Black history month'

Questo mese di febbraio si celebrerà, negli USA, il “Black history month”, e per festeggiare degnamente la ricorrenza il club di B.B. King a New York ha organizzato una serie di concerti con autentiche leggende del soul. Ad aprire le danze sarà James Brown il primo febbraio, seguito poi per tutto il resto del mese da nomi come Peabo Bryson, J.T. Taylor, Jeffrey Gaines, The Spinners, Mary Wilson Morris Day & The Time e i Temptations. Oltre al noto club blues di Times Square, anche il canale musicale VH1 ha annunciato uno stravolgimento del proprio palinsesto per l’occasione. Il 9 febbraio infatti, esordirà la serie intitolata “Driver” che, nella prima puntata, sarà interamente dedicata a Jay-Z, mentre il 16 vedrà Lil’ Kim come assoluta protagonista. Inoltre, sempre nel corso del mese di febbraio, sono previste repliche per gli speciali “Behind the music” dedicati a Dr. Dre, P. Diddy e Notorious B.I.G., il film “Too legit: the MC Hammer story” e le performance teatrali del “Def poetry jam on Broadway” di Russell Simmons.
Dall'archivio di Rockol - James Brown: la videobiografia
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.