Jay-Z: esce il 4 luglio il nuovo album 'Magna Carta Holy Grail'

Jay-Z: esce il 4 luglio il nuovo album 'Magna Carta Holy Grail'

Con uno spot di tre minuti mandato in onda durante la gara cinque della finale della NBA (vinta, per la cronaca, dai San Antonio Spurs per 114 a 104 sui Miami Heat), Jay-Z ha annunciato la pubblicazione del suo nuovo album: l'ideale seguito di "The blueprint 3" del 2009 è stato battezzato "Magna Carta Holy Grail" è verrà pubblicato il prossimo 4 luglio, data che negli USA si festeggia come Giorno dell'Indipendenza. Per la realizzazione della sua dodicesima fatica in studio Shawn Corey Carter, newyorchese classe 1969, ha coinvolto nelle session di registrazione colleghi come Pharrell Williams (già frontman dei N.E.R.D. in questi giorni sulla cresta dell'onda come voce di "Get lucky" dei Daft Punk), Swizz Beatz e Timbaland. A coordinare i lavori in studio è stato Rick Rubin, superstar della produzione a stelle e strisce reduce dalla lavorazione al nuovo album di Kanye West, "Yeezus" nonché collaboratore dei Black Sabbath per il loro ultimo album, "13".

"Questo disco è come la dualità di come si possano attraversare successi e fallimenti, pur comunque rimanendo se' stessi", ha dichiarato il rapper a proposito del disco.




Il lancio sul mercato verrà effettuato per mezzo di un'applicazione realizzata dalla Samsung che - disponibile dal prossimo 24 giugno - offrirà una sorta di making of del disco offrendo al pubblico una visione su "storie personali e fonti di ispirazione" che abbiano portato il marito di Beyoncé a fissare su nastro le canzoni di "Magna Carta Holy Grail", per poi renderlo disponibile - sotto la data di uscita - 72 ore prima la pubblicazione ufficiale nei negozi digitali e tradizionali. Operazione, questa, che - come riferisce il Wall Street Journal - potrebbe portare il nuovo capitolo discografico del Re Mida del rap americano a diventare il primo disco ad aggiudicarsi un riconoscimento prima ancora di venire ascoltato: con un milione di copie da distribuire ai propri utenti acquistate dal colosso tecnologico sudcoreano "Magna Carta Holy Grail" - per il mercato americano - è tecnicamente già un disco di platino prima ancora di essere stato distribuito sul mercato.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.