NEWS   |   Press Kit / 15/07/2002

Comunicato Stampa: Sikula Reggae Festival

Comunicato Stampa: Sikula Reggae Festival
La redazione di Rockol non è responsabile del contenuto di questa notizia, che è tratto da un comunicato stampa. Artisti, etichette e aziende che vogliono rendere note le proprie iniziative attraverso la pubblicazione di un loro comunicato stampa in questa sezione possono indirizzare una e-mail a presskit@rockol.it. La pubblicazione dei comunicati è a discrezione della redazione.

SIKULA REGGAE FESTIVAL 2002

Entrato a pieno titolo tra le manifestazioni rilevanti del panorama musicale italiano, il Sikula Reggae Festival è diventato appuntamento importante d’incontro in nome della musica e del reggae che diventano strumento per divulgare ideali di libertà, di pace e di uguaglianza tra gli uomini, senza distinzione di sesso, razza religione cultura.
Il SiKula, inoltre, si è caratterizzato come una manifestazione che ha dato e può ancora dare un contributo tangibile allo sviluppo turistico della zona sud-orientale della provincia di Siracusa, considerato che sono stati oltre 6.000 i partecipanti all’edizione 2001.
Valorizzare l’Eremo di Croce Santa di Rosolini, uno dei luoghi più interessanti dal punto di vista storico-archeologico della Zona Sud della provincia di Siracusa, è, infatti, uno degli obiettivi che l’associazione che organizza il Festival, “La Locomotiva”, persegue.
Per perseguire tale obiettivo assieme al- l’A.A.P.I.T. di Siracusa, saranno organizzati alcuni itinerari turistici volti a far conoscere le bellezze storico-naturali con escursioni guidate nel comprensorio Eloro ( Cava Croce Santa, Cava Cansisina, Cava Lazzaro, Contrada Cozzo Cisterna; Vendicari; Cava Grande del Cassibile e Noto barocca)

Il Sikula Reggae Festival nell’edizione 2002 si costituirà altresì come spazio culturale a tutti gli effetti mediante organizzazione di conferenze-dibattito ed inoltre darà la possibilità ad associazioni no profit (WWF; Legambiente; Amnesty International) di allestire stands al fine di sensibilizzare gli spettatori sulle iniziative da loro portate avanti.
Attività “collaterali” che prenderanno vita partendo dalla musica-reggae.
Il Sikula Reggae Festival continuerà ad essere un trampolino di lancio per bands emergenti, che a partire da quest’anno, sarà arricchita dalla presenza di Artisti affermati nel panorama reggae europeo ed internazionale.
Si cercherà così, di bissare ampliandolo il successo conseguito nella precedente edizione.
E’ prevista, infatti, la presenza di migliaia di giovani provenienti anche da regioni lontane dalla nostra Sicilia, che rimarranno per tre giorni ad Agosto a Rosolini, nella frontiera all'estremo sud d'Europa.
Le informazioni riguardanti i servizi offerti, gli itinerari turistici, le bands che si esibiranno, le tematiche delle conferenze dibattito ed altro saranno divulgati attraverso il sito ufficiale del festival (www.sikulareggaefestival.it)
Anche nel 2002, insomma, il Sikula saprà dare forti emozioni: stando assieme nella diversità ma nel rispetto degli altri e della natura, uniti dalla forza della musica, al ritmo incessante del reggae!

PROGRAMMA MUSICALE >>> Dal tramonto all’alba…

VENERDI’ 9 AGOSTO
- Roots in the sky (Roma)
- 05 di Contrabbando (Brindisi)
- Radici nel Cemento (Roma)

SABATO 10 AGOSTO
- Alì Babà e I 40 Ladroni (Enna)
- Jaka (Firenze)
- Il Generale (Firenze)
- Jhamento (Firenze)
- Tony Moretto & One Drop Band (Firenze)

DOMENICA 11 AGOSTO
- Kebana (Siracusa)
- Br Stylers (Pordenone)
- Max Romeo (Jamaica) & Tribù Acustica (Roma)

Dj set:: Stone Mama Sound System + Ras Dedo
Scheda artista Tour&Concerti
Testi