Spice Girls a ‘Striscia la notizia’: reazioni polemiche e Tapiro in vista

Spice Girls a ‘Striscia la notizia’: reazioni polemiche e Tapiro in vista

E’ andata ieri in onda la prima delle due partecipazioni di Emma C e Mel B delle Spice Girls a "Striscia la notizia" (la seconda è prevista per la sera del 23 dicembre).

Deluse le aspettative dello staff di Canale 5, come riferisce Andrea Laffranchi sul Corriere della Sera: "Proprio due puntate brillanti" è il satirico commento di Antonio Ricci, patron della trasmissione, che - dopo essersi chiesto se ne sia valsa la pena (erano state proprio le cantanti, i cui brani "Wannabe" e "Stop" sono da tempo utilizzati come stacchetti delle veline di ‘Striscia’, a chiedere di parteciparvi) - si auto-risponde: "Beh, forse sì, visto che il 23 saremo in ferie". Secco Enzo Iacchetti, delusissimo: "Odiose. Pensano di essere delle emanazioni di Dio e per dispetto mi piacerebbe che nessuno comprasse più i loro dischi. Mi spiace soprattutto per i bambini che impazziscono per loro, ma queste non hanno un briciolo d’umanità. Hanno dimostrato scarsa professionalità: non si sono lette il copione ed erano refrattarie a tutto. Sembrava che non gli importasse di nulla. Due ghiaccioli al tamarindo. Due perfette rockstar, ma allora Zucchero è stato centomila volte meglio. Un vero signore confronto a loro". Per questo, pare, dopo avere soltanto detto "Buon Natale, amiamo l’Italia e i nostri migliori fans sono qui", le Spice riceveranno il loro Tapiro il 23 sera. .

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.