Concerti, Laura Pausini e gli operai in nero: i comunicati degli organizzatori

Concerti, Laura Pausini e gli operai in nero: i comunicati degli organizzatori

Riceviamo e pubblichiamo i comunicati diffusi da Veragency (promoter locale per la Campania di Laura Pausini) e da Friends & Partners, la società che cura l'attività dal vivo della star di Solarolo, circa l'operazione della Guardia di Finanza che, lo scorso 21 marzo, ha individuato sedici operai assunti in modo irregolare dalla società di servizi impegnata nell'allestimento della struttura scenica per gli spettacoli al Palamaggiò di Caserta.

Il comunicato di Veragency:

In relazione alle notizie apparse  relative al controllo dell'ispettorato del lavoro al Palamaggiò di Caserta, Veragency, organizzatrice locale dell'evento,
dichiara che è stata verificata la piena validità delle procedure relative alla sicurezza nell'ambito dell'allestimento del concerto di Laura Pausini.

L'ispettorato ha riscontrato alcune irregolarità relative ai contratti, regolarmente acquisiti, di sedici lavoratori.

Allo stato nessun provvedimento risulta nei confronti delle ditte datrici di lavoro ed è stata confermata la totale estraneità di F&P Group organizzatrice
nazionale e della società produttrice dello show.


Il comunicato di Friends & Partner:



In relazione alla nota diffusa da Veragency organizzatore locale del concerto di Caserta e in relazione alla visita dell'Ispettorato del lavoro in occasione della data di Caserta, FeP la società organizzatrice della tournée, dichiara l'assoluta estraneità di Laura Pausini agli accertamenti effettuati sui contratti dei collaboratori della cooperativa.

Nel confermare che l'ispezione ha pienamente riconosciuto la conformità ai requisiti di sicurezza, Fep è a conoscenza dell'indagine ispettiva in merito ai contratti di sedici lavoratori della cooperativa, che nulla hanno a che vedere con Fep Group, né tantomeno con  Laura Pausini.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2022 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.