Sanremo 2012: la conferenza stampa di sabato. Mazzi lascia.

La flessione negli ascolti si fa sentire negli umori del cast di protagonisti della conferenza stampa quotidiana, sereni ma non esultanti. C'è chi esprime qualche perplessità sulla riuscita artistica di alcuni dei duetti di ieri sera, e accenna al (probabilissimo) playback di Loredana Berté nel corso dell'esibizione di venerdì sera (il rifacimento marchiato Fargetta della canzone in gara per il ripescaggio). La faccenda sembra comunque destinata a risolversi con un'ammonizione e non con un'espulsione. Viene evocato il Gobbista Misterioso che scrive sulla lavagna elettronica i testi che Adriano Celentano utilizzerà in trasmissione - “quasi un artista a sua volta”, chiosa Gianmarco Mazzi. Dalla sala stampa radio e tv, come purtroppo quasi sempre, arrivano domande prolisse o provocatorie. Quest'anno, va detto per equità (in passato siamo stati particolarmente critici nei confronti dei colleghi qui all'Ariston), la sala stampa dei giornalisti è singolarmente composta – e invece la sala radio e tv, per colpa di certi personaggi in cerca di visibilità inanella brutte figure. Purtroppo, e lo diciamo per completezza, resta il problema che nel poco tempo concesso a questi incontri dell'ora di pranzo si parla troppo di problemi della RAI e troppo poco del Festival in sé. “E' quattro anni che non sbaglio un colpo: questo dovete scriverlo!” rivendica Gianmarco Mazzi accalorandosi sul tema Celentano; Gianni Morandi interviene a ringraziare i giornalisti per il loro lavoro dei giorni scorsi e saluta – deve andare a provare il duetto di stasera con Adriano Celentano. Questa sera gli artisti si esibiranno secondo un ordine di apparizione sorteggiato, sia quando canteranno tutti e dieci sia quando canteranno solo i tre superfinalisti. Viene infine confermato che la Golden Share della sala stampa dell'Ariston permetterà all'artista votato dai giornalisti di guadagnare tre posti rispetto alla posizione raggiunta in classifica grazie ai risultati della votazione. Cade nel vuoto il tentativo di aprire una questione sul testo di Dolcenera. Viene confermato che a fine Festival verranno comunicati tutti i dati numerici sulle votazioni Facebook e sui televoti (vedremo...). Gianmarco Mazzi annuncia in chiusura che non rifarà più Sanremo da direttore artistico. Dovessimo scrivere che ci dispiace, mentiremmo. Abbiamo solo un timore: che il sostituto possa essere peggio.

Music Biz Cafe, parla Paola Marinone (BuzzMyVideos)
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.