Voci, i figli di Madonna andranno alla scuola di Pippa

Voci, i figli di Madonna andranno alla scuola di Pippa

Un tempo innamorata di tutto ciò che è britannico, Madonna conserva una certa ammirazione per il Regno Unito sebbene tornata stabilmente negli USA dopo la fine del suo matrimonio con Guy Ritchie. La cantante e l'ex marito continuano a sentirsi per questioni riguardanti l'educazione dei figli e, secondo una fonte che è andata spifferare il piano al "Daily Mail", i due progetterebbero di spedire i maschi, Rocco e David, presso una scuola britannica. Ma non una qualsiasi: l'ex coppia avrebbe infatti messo gli occhi sul Marlborough College, lo stesso frequentato da Kate Middleton, moglie del principe William, e da sua sorella Philippa detta Pippa. Quest'ultima, come noto, è balzata alla notorietà lo scorso 29 aprile in occasione delle nozze della sorella. L'idea sarebbe partita da Guy, il quale peraltro sta per mandare nelle sale il suo nuovo "Sherlock Holmes - Gioco di ombre" (in Italia sui grandi schermi dal prossimo 16 dicembre): il cineasta ritiene che il sistema educativo del Regno Unito sia migliore di quello a stelle e strisce. Il primo ad adattarsi sarà Rocco, il quale ha ora 11 anni ed entrerà al Marlborough College nel 2013 in quanto l'istituzione accetta studenti dai tredici anni in su; all'età giusta toccherà poi a David, il suo fratello adottivo del Malawi. La retta è di circa 36.500 euro l'anno. In quanto alla loro sorella Lourdes, non si sa bene che studi stia facendo in quanto lavora ormai a tempo pieno sulla linea "Material Girl" che ha lanciato con la mamma.
 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.