Voci sul Web, Bruce Springsteen in Italia a giugno 2012

Voci sul Web, Bruce Springsteen in Italia a giugno 2012

Benché le voci circolanti sul Web non sempre siano attendibili, vale la pena riferire quanto successo sulla pagina Facebook personale di Claudio Trotta, patron di Barley Arts e storico local promoter di Bruce Springsteen (per il quale, ricorderanno in molti, fu l'involontario protagonista della vicenda giudiziaria passata agli annali come quella dei "22 minuti"): diversi indizi fatti affiorare ad arte dall'impresario lascerebbero presagire infatti un'esibizione del Boss nel nostro Paese nella prima metà del prossimo giugno. Il primo segnale è stato il post contenente il filmato di "Matamoros banks" - eseguita da solista - di Springsteen: agli inevitabili commenti lasciati dai fan sulla pagina, Trotta ha risposto, sibillino, "giugno è proprio in bel mese". Non appena scatenatasi la ridda di ipotesi lanciate dai fan, lo stesso patron di Barley ha lanciato altre coordinate, seppure vaghe: a chi ipotizzava una calata allo stadio Meazza di San Siro Trotta ha (ovviamente) risposto divertito "nun ce provà... wait and see", specificando a chiare lettere che teatro dell'eventuale esibizione "non sarà la fiera di Rho". L'ultimo post - in ordine cronologico - e forse il più indicativo, risale ad una manciata di ore fa: "c'è un tempo per ogni cosa... ed ogni cosa a suo tempo... ma giugno soprattutto nella prima quindicina... credo proprio che sarà un bel mese... how sweet it is...". A questo punto, logico ipotizzare che Barley Arts sia prossima a chiudere un accordo con il management dell'eroe rock a stelle e strisce. L'unica cosa da capire, allo stato attuale delle cose, è sotto che forma si concretizzerà la supposta apparizione del Boss nello Stivale. Se pare piuttosto certa la prima metà del prossimo giugno come data indicativa, sulla location pare esserci ancora molta incertezza: sicuramente, dopo il braccio di ferro coi comitati antirumore, San Siro non sarà da prendere in considerazione. La conferma che neanche la fiera di Rho - unico altro spazio nei pressi del capoluogo lombardo a garantire grandi capienze per show musicali - possa essere teatro dell'esibizione, lascia supporre che lo show progettato dal Boss non preveda lo schieramento della fida E-Street Band (ancora scossa dalla scomparsa di Clarence Clemons). E Street Band che, proprio in questi giorni - stando a quanto riferito da Van Zandt - starebbe appunto decidendo il da farsi dopo aver perso, oltre al "Big Man" pochi mesi fa, anche Danny Federici nel 2008: "C'è un vuoto che non riusciremo mai a colmare", ha detto il chitarrista, "Credo che comunque continueremo a suonare fino alla fine: è questo che facciamo, e questo continueremo a fare".

Contenuto non disponibile


Che Springsteen sia prossimo ad un tour da solista? Il batterista Matt Chamberlain (session man di fama in passato già al servizio di - tra gli altri - Peter Gabriel, Kanye West, Tori Amos, Garbage, Elton John, David Bowie, Robbie Williams, Shakira, Morrissey e Elvis Costello), alla fine dello scorso marzo, postò messaggi piuttosto espliciti sulla sua pagina personale di Twitter: "When the Boss calls you got to go!" (quando il Boss chiama devi andare") e "Today i'm heading out to NJ to record with that guy from there, so excited" ("Oggi andrò nel New Jersey a registrare con quel ragazzo di quelle parti, sono così eccitato") lasciarono intendere che un "Boss" proveniente dal New Jersey che ha bisogno di batteristi più che capaci fosse al lavoro. Contando che anche il fidatissimo Steven Van Zandt, pochi giorni prima, dichiarò "Non posso esserne sicuro, ma ritengo che Bruce pubblicherà qualcosa più di natura solista prima che mettiamo di nuovo insieme il gruppo", pare che le possibilità di vedere Springsteen in azione "in proprio" dalle nostre parti siano qualcosa di più di una semplice speculazione...

Dall'archivio di Rockol - Bruce Springsteen racconta Asbury Park
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.