Il famoso assolo di sax di 'Baker Street' di Gerry Rafferty? 'Stonato'

Il musicista che eseguì uno dei più celebri assolo di sax del pop, quello su "Baker Streeet" di Gerry Rafferty, ha riferito che la sua esecuzione fu "stonata".

Raphael Ravenscroft, intervistato in occasione della recente scomparsa di Rafferty, ha detto all'emittente radiofonica London 94.9 che si sente "irritato" quando riascolta la canzone. L'intervistatore Simon Lederman ha chiesto al musicista: "Cosa provi quando riascolti quell'assolo?". E Ravenscroft: "Sono irritato perché è stonato". Poi ha spiegato che non gli fu consentito registrare nuovamente la sua prova in quanto non lo invitarono al mixing del brano. Per il suo lavoro Ravenscroft fu pagato 27 sterline con un assegno. E, quando andò ad incassarlo, scoprì che era scoperto e la banca lo respinse. L'atmosferica "Baker Street" del 1978 raggiunse il numero 3 in Gran Bretagna e il 2 negli USA; l'album abbinato, "City to city", finì per vendere più di 5 milioni di copie.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.